POST POST

Il Recovery Plan e la spinta sul digitale, previsti 48,63 miliardi

Nuova edizione di Post Post, rassegna stampa a tema tecnologia e innovazione condotta da Luisa Vittoria Amen. In apertura, il Recovery Plan al centro del dibattito politico degli ultimi giorni. In tutto 221,5 miliardi, di cui 191,5 provenenti dalla RRF e 30 miliardi da un fondo complementare. Di questi ben 48,63 miliardi saranno destinati alla digitalizzazione.

Parliamo di spostamenti tra regioni e passaporto vaccinale. Dal 26 aprile sarà possibile spostarsi tra regioni e province autonome: liberamente nelle gialle, con il green pass nelle arancioni e rosse. Per il momento il green pass sarà solamente cartaceo ma il governo sta pensando ad una soluzione digitale nel minor tempo possibile. Un’app unica di verifica del green pass (Immuni o IO, queste le ipotesi) per rendere digitali i certificati vaccinali, quelli di guarigione dall’infezione e i test molecolari o antigenici rapidi con risultato negativo.

 

Ascolta anche: 16 Apr: L’Europa mette il turbo sul pass vaccinale

 

Ultime novità dall’Italia anche per quanto riguarda la robotica, due ricercatori italiani, Arianna Pipitone e Antonio Chella hanno messo a punto un robot umanoide in grado di pensare ad alta voce. Una caratteristiche che potrebbe cambiare il modo degli umani di interagire con le macchine.

In chiusura parliamo di Instagram che prende provvedimenti contro l’odio online investendo sulle tecnologie di Intelligenza Artificiale per mettere gli utenti, soprattutto quelli più giovani, al riparo dai messaggi offensivi. Il noto social network annuncia una nuova funzionalità che una volta attivata farà automaticamente da filtro ai messaggi privati contenenti parole, frasi ed emoji offensive.

 

 

Ospite

POTREBBERO INTERESSARTI

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore