MACHINE MUSIC

Il sound visionario e decadente dei Radiohead

In questa nuova puntata di Machine Music, lo speaker Antonio Mazzotta ci porta nel sound inconfondibile di una delle band più famose di sempre: i Radiohead. Il gruppo nasce a Oxford nel 1991, grazie alla spinta del cantante Thom Yorke e dai chitarristi Ed O’Brien e Jonny Greenwood e sale alla ribalta nel 1992 con il singolo Creep. Giudicato dalla BBC Radio 1 “troppo deprimente”, viene inizialmente escluso dalla programmazione dopo solo due trasmissioni. Ciononostante, il singolo diventerà una delle più grandi hit del gruppo, consacrandoli nel panorama rock mondiale.

 

Ascolta anche: The Dark Side of the Moon: il concept album immortale

 

I Radiohead, infatti, sono stati tra i grandi protagonisti del rinnovamento del rock britannico a cavallo tra i Novanta e il Duemila. Partendo dalle tradizioni pop d’oltre Manica, influenzati dalle sonorità dei Joy Division, R.E.M. e The Smiths, dalla seconda metà degli anni novanta cominciano a coltivare interesse per la musica elettronica, riuscendo a coniare un linguaggio musicale peculiare, fatto di cupe visioni futuriste e un carattere malinconicamente decadente.

«Nella storia dei Radiohead, ogni disco rappresenta un’impresa. Per costruire e andare avanti, abbiamo ogni volta demolito tutto quello che avevamo fatto fino a quel momento. Il processo creativo è sempre stato penoso, tormentato, laborioso.» Thom Yorke

 

 

Ospite

POTREBBERO INTERESSARTI

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore