MACHINE MUSIC

Quando la musica è a colori

50 sfumature di…

 

La contaminazione tra i sensi esiste, si chiama sinestesia. Chi ha esperienze sinestetiche ascolta la musica a colori. Vi associa gusti, o altri suoni. Una nota acida, una voce fresca, un attacco brillante. Percezioni complesse, articolate. Inspiegabili per chi non le prova. O forse no. L’associazione suono-colore non è così insolita nel mondo dell’arte. E colpisce sempre nel segno. Forse perché solletica la nostra immaginazione. Ci permette di fantasticare, di andare oltre i sensi tradizionali. Di vedere la musica, di ascoltare la pittura, di tingere le parole.

Oggi il nostro Antonio Mazzotta ci propone una carrellata di hit visuali. Canzoni a colori. Dal Back to Black di Amy Winehouse, al viola di Purple Rain, passando per la Little Green Bag di George Baker. E poi rosso, altro nero, giallo. Un inno alla cromestesia, ovvero la sound-to-color synesthesia.

Coraggio amici, follow the rainbow! Troverete una pentola d’oro.

 

 

Ospite

POTREBBERO INTERESSARTI

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore