FRIDAY CHILL SESSION

2001: Odissea nello spazio

La fantascienza come arte

 

Questo venerdì navighiamo nel mare della Fantascienza. Un abisso irresistibile, che ci attrae con la forza di un buco nero. Matrix, Black Mirror, Ex Machina… nomi diventati iconici, quanto le loro colonne sonore. Suggestioni allucinate e allucinanti, profonde, inaspettate, grandiose e sorprendenti. Entità che si vestono dell’enormità del futuro.

 

Ascolta anche: Genealogie dell’Afrofuturismo

 

La Fantascienza in fondo è questo: uno specchio su un sogno. Su quello che potrebbe essere. Che vorremmo fosse. O che non vorremmo mai vedere. Se la misura del colore è lo spettro della luce visibile, quello della science fiction è lo spettro della possibilità. La nostra mente e le sue infinite potenzialità; fantasia e immaginazione.

Sciogliete le briglie e lasciatevi andare. La musica è quella giusta per credere nell’impossibile.

Eleonora Medica

 

 

Ospite

POTREBBERO INTERESSARTI

Verso sud

Il nostro inviato speciale sul campo, Paolo Emilio Colombo, da Sorrento, ci guida alla scoperta dei nuovi progetti tecnologici, economici e politici con tanti ospiti

Versace

On Top

Un nuovo viaggio powered by Radio Activa: vi sveliamo le storie dei migliori imprenditori e delle migliori imprenditrici del nostro Paese. I racconti di come

Ecosystem Stories - Metaversi - Prof. Giovanni B. Barone, direttore Divisione Sistemi CSI dell'Università Federico II di Napoli; Edward Abbiati, Chief Marketing Officer - Engineering; Gianluca Polegri, direttore Digital Solutions - Engineering

Ecosystem Stories

Una serie di incontri in collaborazione con Engineering per raccontare come l’innovazione ci aiuterà a trasformare, in meglio, il mondo in cui viviamo e lavoriamo.

Discipline STEM: la visibilità digitale delle donne africaneOspite in collegamento dal Ghana: Larisa Akrofie, Founder di Levers in Heels.

Xam Xam

Il nuovo programma di Radio Activa in collaborazione con WeAfricansUnited che viaggia alla scoperta delle innovazioni del continente africano. Un percorso che porta alla luce