MACHINE MUSIC

Il mondo della musica etno-elettronica

Da Jon Hassell a Brian Eno

 

La musica etno-elettronica è un sottogenere che combina world music ed elettronica. Nasce negli anni ’70 con l’etno-jazz-rock di Jon Hassell, prende piede negli anni ’90 e ben presto si diffonde capillarmente. Ritmi asiatici, africani, sudamericani e soprattutto indiani iniziano a risuonare per le strade. Le nostre case si colorano di sonorità vicine e lontane, un mix quasi magico. Conosciamo nuovi miti, antiche leggende, il tutto condito con una punta di electronic.

E così il tango incontra il sintetizzatore, le tastiere accompagnano cantilene, il techno sposa l’house e i tamburi africani.

Tra i grandi nomi del genere abbiamo i Deep Forest, i Sacred Spirit, gli Enigma, gli Agricantus… Il nostro Antonio Mazzotta si è rimboccato le maniche e ha composto per voi una playlist unica. Fatta di brani noti e perle introvabili. Qualche nome? Transglobal Underground, Gotan Project, Brian Eno. Ma basta parole, inforcate le cuffie. Che la musica abbia inizio!

 

 

Ospite

POTREBBERO INTERESSARTI

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore

Talk About IT

Parliamo degli impatti sullo sviluppo, sulle competenze diffuse e specialistiche, sulla trasformazione della forza lavoro, sulla stessa morfologia delle città non più punto di accumulazione

Cryptovalue

Cryptovalues

Di sicuro sta riscrivendo le regole della fiducia tra persone, enti e istituzioni: è la tecnologia Blockchain, un mondo che va ben oltre i bitcoin.