alessia morani

OSPITI

Alessia Morani

Sottosegretario di Stato al Ministero dello Sviluppo Economico

Alessia Morani, politica italiana e avvocato civilista, è deputata del Partito Democratico dal 2013 e Sottosegretario di Stato al Ministero dello Sviluppo Economico dal 2019.

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi Carlo Bo, è iscritta all’Ordine degli avvocati di Urbino dal 2006.

Dal 2009 al 2013 ha fatto parte dei consigli d’amministrazione di Pesaro Studi, Fano Ateneo e Fondazione Occhialini.

Impegnata fin da giovanissima nell’associazionismo e nel volontariato, ha iniziato l’attività politica nel 1995 con l’elezione a Segretario provinciale della Sinistra Giovanile di Pesaro e Urbino.

Successivamente è stata eletta Segretario dei Democratici di Sinistra della sezione di Macerata Feltria, responsabile di zona del Montefeltro e membro della Segreteria provinciale.

Nel 2006 è entrata a far parte del consiglio nazionale dei DS. Nel 2007 è poi diventata membro dell’assemblea provinciale e regionale del Partito Democratico delle Marche.

Ha ricoperto, dal 2003 al 2009, l’incarico di consigliere e assessore del Comune di Macerata Feltria, mentre, dal 2009 al 2013, è stata assessore tecnico all’Istruzione della Provincia di Pesaro e Urbino.

Ha partecipato alle primarie per la scelta dei parlamentari del PD, piazzandosi quarta nelle Marche.

È stata eletta deputata nel febbraio 2013 ed è membro della Commissione Giustizia della Camera.

Il 9 dicembre dello stesso anno è stata scelta dal Segretario PD Matteo Renzi per occupare il ruolo di responsabile Giustizia all’interno della Segreteria del partito.

Terminato l’incarico, è diventata vice capogruppo PD alla Camera.

Alle elezioni politiche del 2018 è stata rieletta e il 13 settembre 2019 è stata nominata Sottosegretario.

LE PUNTATE

Rilancio tra sostegno alle startup e sburocratizzazione

Intervista ad Alessia Morani, Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico     Il decreto Rilancio con le sue misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza Covid-19, è un provvedimento estremamente corposo e di difficile lettura. Non a caso sul web si sono moltiplicate schede sintetiche […]