de masi domenico

OSPITI

Domenico De Masi

Sociologo e professore emerito di Sociologia del lavoro presso l’Università La Sapienza

Domenico De Masi è un sociologo e professore emerito di Sociologia del lavoro presso l’Università La Sapienza di Roma.

Esperto di tematiche manageriali della società postindustriale, è consulente per aziende pubbliche e private, speaker e conferenziere internazionale, autore e saggista prolifico.

Il suo ultimo libro è “Lo stato necessario. Lavoro e pubblico impiego nell’Italia postindustriale”.

De Masi opera attraverso una vasta rete internazionale di esperti, diffondendo in Italia e all’estero le tematiche manageriali della società postindustriale, della creatività e dei gruppi creativi, del telelavoro e della ricerca previsionale.

Ha fondato Symbola, associazione delle imprese eccellenti, insieme a Ermete Realacci e ad Alessandro Profumo, ed è membro del comitato dei promotori.

Fa parte del consiglio direttivo di Federculture e del comitato etico della Fondazione Umberto Veronesi.

È special speaker dell’organizzazione non profit Aspen Institute Italia.

LE PUNTATE

Verso l’ozio creativo, l’evoluzione di lavoro e diritti

Intervista a Domenico De Masi, professore di Sociologia del lavoro presso l’Università La Sapienza     Come sta cambiando il mondo del lavoro? Che impatto ha avuto l’emergenza Coronavirus sui diritti dei lavoratori? E che valore può avere, per persone e imprese, l’esperienza dello smart working? In questa puntata di Oll in, il Presidente del […]