eugenio sapora

OSPITI

Eugenio Sapora

Country Manager di Too Good To Go

Eugenio Sapora si autodefinisce “waste warrior”, un guerriero anti-spreco, fin da febbraio 2019, ovvero da quando ricopre il ruolo di Country Manager per Too Good To Go, con l’obiettivo di creare la più grande rete anti-spreco del Belpaese.

In precedenza è stato fondatore, Country Manager e CEO della startup L’alveare che dice sì, diramazione dell’impresa francese La ruche qui dit oui, realtà a sua volta legata al mondo foodtech che Sapora ha lanciato in Italia nel 2015 e diretto fino a gennaio 2019.

Dopo la laurea magistrale in Ingegneria Aerospaziale, conseguita presso il Politecnico di Torino, e un’esperienza di sette mesi presso Snecma, azienda francese specializzata nella fabbricazione di motori per l’industria aeronautica e aerospaziale, Sapora ha lavorato per la multinazionale francese EDF, in ruoli diversi ma sempre legati alla riduzione dei consumi energetici in ambito industriale.

LE PUNTATE

L’app che lotta contro il food waste. La storia di Too Good To Go

Ogni anno sono circa 1,3 miliardi le tonnellate di cibo che vengono gettate nella pattumiera. Se gli sprechi alimentari fossero un Paese, questo sarebbe il terzo più grande produttore di gas serra, considerando anche tutte le risorse necessarie per produrlo (dati FAO). Le inefficienze nel settore indicano inoltre che la perdita e lo spreco di […]