OSPITI

Massimo Franceschet

Professore Associato in Informatica presso l’Università di Udine

Professore Associato in Informatica presso l’Università di Udine dal 2016.

Con il nome d’arte hex6c è tra i primi crypto artist in Italia e nel mondo. Crea le sue opere principalmente con Processing, un linguaggio di programmazione usato nel contesto delle arti visive. Le sue opere d’arte digitali sono rappresentate da non-fungible token (NFT) sulle gallerie SuperRare, KnownOrigin, Async e MakersPlace.

E’ consulente scientifico di Museum of Contemporary Digital Art, una piattaforma museale dedicata alla scoperta e all’esperienza dell’arte digitale contemporanea e alla creazione di una piattaforma basata su blockchain per artisti, collezionisti e istituzioni.

LE PUNTATE

Tutto sulla crypto art, l’arte digitale registrata in blockchain

Pochi giorni fa, la celebre casa d’aste Christie’s, ha debuttato nel mondo della crypto art, mettendo in vendita un’opera completamente digitale creata dal “net artist” Beeple. Le sue opere sono registrate su blockchain con un NFT (Non Fungible Token) criptato contenente la firma dell’artista. Il token serve a verificare il legittimo proprietario e l’autenticità della […]