HELLO INNOVATION

Innovazione e formazione, l’ambizioso progetto del Politecnico di Roma

Il progetto del Politecnico di Roma, Intervista a Sabrina Florio e Gianna Fregonara

Nuovo appuntamento con Hello Innovation, trasmissione condotta da Andrea Picardi, Direttore della Comunicazione dell’Istituto per la Competitività I-Com. Il tema della puntata è increntrato su innovazione e formazione. Ospiti, Gianna Fregonara, responsabile della redazione università e scuola del Corriere della Sera e Sabrina Florio vicepresidente di Unindustria con delega al centro studi.

Il progetto di un Politecnico di Roma è stato presentato alcuni mesi fa dalla Regione Lazio al governo italiano affinché sia inserito nella lista delle opere da finanziare con il Recovery fund. Una proposta presentata da Unindustria della quale si sta ancora discutendo. “E’ una proposta estremamente ambiziosa– spiega Sabrina Florio –che valorizzerebbe il territorio, creando nuove opportunità di lavoro per i giovani”.

 

Ascolta anche: L’ecosistema Startup in Italia e gli investimenti nell’innovazione

 

Un’opportunità, quella del Politecnico di Roma, che è necessario cogliere per poter rilanciare il tessuto industriale della regione, valorizzando, tra le altre cose, i due importanti poli farmaceutici di Latina e Frosinone, eccellenze nel settore che si collocano al primo e al terzo posto in Italia. “Per non sprecare l’occasione bisogna avere una visione ambiziosa, attirando nuovi progetti industriali e di ricerca” spiega Gianna Fregonara.

Il Politecnico di Roma si inserisce in un contesto universitario di grande pregio nella Capitale ma, allo stesso tempo, conserverà la sua autonomia rispetto agli altri atenei. Previste facoltà specializzate nella tecnologia, in particolare ingegneria e architettura. Una fucina di talenti dalla quale le aziende potranno attingere per creare lavoro e nuove possibilità.

 

Luisa Vittoria Amen

 

 

Ospite

POTREBBERO INTERESSARTI

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore

Talk About IT

Parliamo degli impatti sullo sviluppo, sulle competenze diffuse e specialistiche, sulla trasformazione della forza lavoro, sulla stessa morfologia delle città non più punto di accumulazione

Cryptovalue

Cryptovalues

Di sicuro sta riscrivendo le regole della fiducia tra persone, enti e istituzioni: è la tecnologia Blockchain, un mondo che va ben oltre i bitcoin.