WOW - WOMEN ON WEB

Addio cookie di terza parte: il futuro della pubblicità online

Intervista a Ilaria Zampori, General Manager Italy & Spain di Quantcast

 

Finalmente torna WoW – Women On Web, il programma di Radio Activa che ambisce a raccontare la trasformazione digitale da un punto di vista femminile. In questa nuova puntata, Federica Meta e Francesca Pucci hanno intervistato Ilaria Zampori, General Manager Italy & Spain di Quantcast, per parlare di un tema che impatta il modo in cui gli utenti utilizzano il web: le eliminazioni dei cookie da terze parti annunciate da Chrome.

Chrome, il primo browser al mondo e con il 70% di diffusione, ha annunciato che dal 2022 non supporterà più cookie da terze parti. Ma cosa sono di preciso? Si tratta di annunci che non arrivano direttamente dal sito che stiamo visitando, ma da partner esterni che collaborano con il sito. Per esempio, tracciando il comportamento del consumatore vengono poi proposti annunci personalizzati.

 

Ascolta anche: La tecnologia va di moda: quando fashion e innovazione digitale si incontrano

 

“Questa dichiarazione ha rappresentato un cambiamento rivoluzionario per la pubblicità online, ma non era inaspettato. Da tempo altri browser, Safari e Firefox, non permettevano più l’utilizzo di questi specifici cookie. Un’azione che è stata presentata al mercato come un cambiamento nell’approccio aziendale per tenere sempre più in considerazione la privacy e la trasparenza”, afferma Ilaria Zampori.

 

A giugno la società americana ha comunicato che Chrome renderà effettiva questa decisione solo a metà del 2023 . La ragione ce la fornisce direttamente Google: dichiarando di aver bisogno di lavorare ulteriormente a stretto contatto con le autorità regolatorie e l’ecosistema web nello sviluppo di nuove tech che dovranno sostituire i cookie di terza parte nell’ambito della pubblicità online.

“In generale gli attori del settore sono chiamati a trovare una soluzione per continuare a operare nel mercato indipendentemente dalle operazioni di Google”.  Ma come cambierà in nostro modo di navigare su internet senza gli investimenti adv? Il Web senza limiti e barriere non esisterà più? E quale sarà il futuro della pubblicità online?

 

 

Ospite

Ilaria Zampori

Ilaria Zampori è General Manager Italy & Spain di Quantcast e vanta 20 anni di esperienza nel campo dell'advertising online. Dopo una laurea in Relazioni pubbliche - Consumi e pubblicità presso l'Università IULM e un Master alla Georgetown University in Culture Communication and Technology, inizia il suo percorso nel 2000 nella sede milanese della allora start-up DoubleClick. Quando la società viene acquistata da AdLink Internet Media, assume incarichi locali prima di essere nominata international product manager, dopo sette anni entra in Hi-media Group come international business development director. Nel 2011, in veste di direttore generale, guida l’espansione di Quisma Italia, l’agenzia di perfomance marketing internazionale di GroupM. Quattro anni dopo, nel 2015, viene chiamata in Quantcast per aprire e gestire la sede italiana.  

POTREBBERO INTERESSARTI

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore