YOUNG TALENT

Digital gap? La soluzione di Senex è un nipote!

A Bari il servizio “nipote in affitto” aiuta chi è in difficoltà con la tecnologia

 

 

La mission di Senex, azienda di Bari nata durante il primo lockdown, è semplice: aiutare le persone anziane con la tecnologia. Proprio così! Nel periodo in cui tutti noi, chiusi in casa, comunicavamo col mondo esterno pressoché solo con dispositivi elettronici c’è stato chi si è chiesto: ok, ma chi non sa usare queste tecnologie cosa farà?

E così in soccorso di tutti i nonni e le nonne si sono mossi Valentina de Caro, esperta di marketing, e Roberto Salamina, esperto tech.

La coppia fonda Senex, e lancia un servizio: “nipoti in affitto”, ragazzi con meno di 35 anni che aiutano chi ha difficoltà con la tecnologia. Per farla breve: assistenza tecnologica a domicilio, basta chiamare e il nipote accorre.

 

 

Ascolta anche: Ultraspecialisti.com, la piattaforma dei consulti medici

 

 

Il servizio, pensato per aiutare gli over 65 a superare le sfide del digitale, spazia dalla risoluzione di piccoli problemi, come l’installazione di una webcam, ad attività di formazione, come la creazione della propria identità digitale SPID, le basi per fare acquisti online in sicurezza o una guida all’utilizzo dei social.

Alla base del progetto Senex c’è la consapevolezza che il contributo delle nuove generazioni sia fondamentale per colmare il digital gap. I giovani, ben tecnologicamente alfabetizzati, diventano preziosi alleati delle generazioni successive. Portando non solo nuove conoscenze e abilità “tecniche”, ma anche una buona dose di compagnia!

La filosofia di Senex, infatti, non trascura il benessere emotivo dei propri clienti. Per entrare nel team dei “nipoti in affitto” i giovani candidati devono possedere buone capacità di ascolto, empatia e comprensione, oltre a evidenti conoscenze tecniche.

Perché, come sottolineano i due founder, il nipote è in affitto, ma “la compagnia è in omaggio”.

Eleonora Medica

 

 

Ospite

Roberto Salamina

Roberto Salamina è Co-Founder e CEO di Senex. Già founder di TeiaCare, startup con l’obiettivo di supportare caregiver e persone fragili all’interno delle case di cura, si dedica oggi a colmare il digital gap.

POTREBBERO INTERESSARTI

Verso Sud - Forum da Sorrento - Ambrosetti

Speciale Verso sud

La nostra inviata speciale sul campo, Sabrina Colandrea, da Sorrento, ci guida alla scoperta dei nuovi progetti tecnologici, economici e politici con tanti ospiti internazionali.

Versace

On Top

Un nuovo viaggio powered by Radio Activa: vi sveliamo le storie dei migliori imprenditori e delle migliori imprenditrici del nostro Paese. I racconti di come

Ecosystem Stories - Metaversi - Prof. Giovanni B. Barone, direttore Divisione Sistemi CSI dell'Università Federico II di Napoli; Edward Abbiati, Chief Marketing Officer - Engineering; Gianluca Polegri, direttore Digital Solutions - Engineering

Ecosystem Stories

Una serie di incontri in collaborazione con Engineering per raccontare come l’innovazione ci aiuterà a trasformare, in meglio, il mondo in cui viviamo e lavoriamo.

Intervista a Anna Aikohi, Head of Analytics di Space in Africa La corsa allo spazio del continente africano - Xam Xam

Xam Xam

Il nuovo programma di Radio Activa in collaborazione con WeAfricansUnited che viaggia alla scoperta delle innovazioni del continente africano. Un percorso che porta alla luce