EASY TECH

eSIM: cosa è?

Identikit di una SIM virtuale

 

La eSIM è una SIM virtuale, configurabile, che sostituisce la SIM fisica.

Come funziona? Si firma un contratto con un operatore telefonico, si riceve una email di conferma contenente un QRcode, lo si inquadra e… la SIM viene attivata! L’installazione è completa e lo smartphone può accedere alla rete.

 

Ascolta anche: Trucchi e consigli per una linea… velocissima!

 

Fra i vantaggi di questa tecnologia c’è quello di non dover inserire o estrarre la SIM dal telefono. Inoltre, la eSIM rende tutti i telefoni magicamente dual sim. Anche quelli che hanno un solo slot di fabbrica. Che altro? La eSIM non può essere persa o danneggiata perché è scaricata direttamente sul telefono. Non si smagnetizza. Non si sporca. Rende più semplice cambiare operatore. Supporta l’IoT. E inoltre protegge lo smartphone! Un esempio? I ladri non potranno più rimuovere le eSIM dai telefoni rubati, e rintracciarli sarà più semplice!

 

Ascolta anche:Quindi il 5G fa male alla salute?

 

Ma ogni medaglia ha un rovescio. Il principale svantaggio delle eSIM è legato alla loro simbiosi con i telefoni. La eSIM non si può estrarre dal telefono configurato, lo abbiamo detto. Conseguenze? Cambiare telefono diventa un po’ complicato. Per permettere il passaggio, serve che anche il nuovo telefono supporti questo standard. Se il modello su cui vogliamo spostare la nostra eSIM non è compatibile, dovremmo prima convertire la eSIM in una sim fisica, e poi procedere al cambio di dispositivo.

Eleonora Medica

 

 

Ospite

POTREBBERO INTERESSARTI

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore