404 ERROR (NAME NOT FOUND)

Le nostre storie: Rome wasn’t built in a day

Enrico Iannucci ci svela e cosa fanno le donne e gli uomini dietro l’innovazione targata Network Contacts

 

 

Nel corso di questo episodio di 404 Error (name not found), la trasmissione di Radio Activa dedicata al mondo dell’Ingegneria dei sistemi, Enrico Iannucci prosegue con la rubrica dedicata alle storie di chi lavora all’interno del dipartimento di Ingegneria dei sistemi, appunto, di Network Contacts, azienda del Gruppo Activa che si occupa di Business Process Outsourcing e di innovazione tecnologica.

 

Iannucci applica lo storytelling al mondo dell’informatica, abbracciando in ogni puntata un tema diverso in compagnia di un ospite diverso. Nella seconda puntata è accompagnato dal collega Federico Mastrorilli, che definisce “una fusione tra Vincent Cassel, Antonio Banderas e un’enciclopedia italiana”. A dimostrazione della sua notevole cultura, innanzitutto informatica, Mastrorilli spiega subito il titolo della trasmissione: “un errore molto comune relativo al protocollo di connessione Internet, significa che la pagina web cui stiamo puntando non può essere trovata o perché è stata spostata o perché stiamo digitando l’indirizzo sbagliato”.

 

 

Ascolta anche: Le nostre storie. La ricerca della comunicazione (nel team), ospite Nicola Fiore

 

 

All’interno del dipartimento, Mastrorilli ha il ruolo di “ricercatore, nel senso più ampio del termine, di nuove soluzioni tecnologiche che possano essere utili al Gruppo Activa“. Nell’ultimo anno e mezzo, però, ha fatto un po’ di tutto: dalla ricerca tecnologica in senso stretto a lavori che servivano per impostare o sperimentare nuove tecnologie all’interno del Gruppo fino a presentare il risultato del progetto di ricerca Big 4 M.A.S.S., insieme a una collega, nell’ambito di una conferenza internazionale in Belgio. Per se stesso, sceglie la definizione di “mediano metodista”, pur ammettendo di non avere troppo metodo nel suo lavoro: “c’è della follia nel mio metodo e c’è del metodo nella mia follia”, dice. E aggiunge: “un metodo chiaramente c’è ma non so spiegarlo, l’importante è che funzioni”.

 

La conversazione con Iannucci ripercorre le tappe della biografia professionale di Mastrorilli: prima la laurea in Ingegneria dei materiali a Padova, poi la certificazione da tecnico informatico in Puglia e la scoperta della vocazione per l’interazione con il cliente. Da lì ai successivi cinque anni dedicati all’ambito commerciale in giro per il mondo il passo è stato breve. Oggi Mastrorilli fa ricerca, sviluppo e programmazione informatica. La passione per la tecnologia c’era da sempre e lo pungolava, così come l’eventualità di interfacciarsi con una grande realtà aziendale come il Gruppo Activa.

 

Sabrina Colandrea

 

 

Ospite

POTREBBERO INTERESSARTI

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore