DIGIPEDIA

Visionary Days, il futuro visto dai giovani

Nella puntata di Digipedia di oggi incontreremo un giovane Ingegnere dei mezzi di comunicazione che già da cinque anni lavora in ambito Marketing (prima per You Com, poi nel team global di Talent Garden

Francesco Landi ospita Carmelo Traina, Presidente e co-fondatore di Visionary Days, maratona di brainstorming collettivo ideata nel 2017 che permette a centinaia di giovani da tutta Italia di incontrarsi per affrontare i cambiamenti in corso nella società e per dar forma al futuro che immaginano.

 

Ascolta anche: Trasformare le idee in business

 

L’evento nasce 4 anni fa. Oggi sono 86 persone nel team. Sono partiti in 4, tutti studenti di diversi corsi del Politecnico di Torino, tutto è nato da un bando dell’ateneo in cui si chiedeva agli studenti un progetto da sviluppare all’interno del Politecnico. L’idea del team di cui faceva parte Carmelo era creare un festival. Ne nacque un evento molto verticale, settoriale, intitolato YES (YOUNG ENGINEERING STUDENTS). La proposta fu bocciata. Chi vinse però aveva difficoltà a realizzare la sua idea e chiese al team di Carmelo di aiutarli a svilupparla. L’11 novembre 2017 da quella contaminazione tra team e idee nacque la prima edizione di Visionary Days. Si svolse a Torino: nonostante la loro credibilità fosse ancora limitata riuscirono a trovare una sede in cui realizzarlo.

La maratona di Visionary Days va avanti dalle 9.00 alle 19.00, è un brainstorming collettivo sui temi caldi nel presente in vista del prossimo futuro. La sfida che si poneva e si pone tuttora è quella di trovare delle proposte comuni sintetizzando idee di tanti giovanissimi. Inizialmente si è svolto in un’unica città, Torino. In seguito in 5 città in contemporanea. 

 

Ospite

POTREBBERO INTERESSARTI

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore