Proseguono le attività di Technotown, l’hub della scienza creativa di Roma

Weekend del 23-25 settembre 2022: le iniziative di Technotown

 

 

A Villa Torlonia, a Roma, proseguono le attività proposte da Technotown, l’hub della scienza creativa dell’Assessorato alla Scuola, Formazione e Lavoro di Roma Capitale, con l’organizzazione e la cura scientifica di Zètema Progetto Cultura. Technotown è il luogo dove la scienza, la tecnica e la tecnologia diventano strumenti per esprimere la creatività, ma è anche un luogo di incontro, confronto, scambio di idee e soluzioni innovative, inclusivo, ed ecocompatibile. Una vera e propria fabbrica creativa in cui ragazze e ragazzi, con un biglietto d’ingresso speciale del costo di un euro, possono scoprire ed esprimere le proprie potenzialità, avvicinarsi al mondo della ricerca e dell’innovazione e vivere occasioni di incontro, confronto e cooperazione. La mission dichiarata dell’hub è, infatti, “educare a realizzare l’impossibile”.

Supportati dai tutor della struttura, i giovani utenti possono partecipare a corsi, incontri, talk e laboratori creativi per apprendere come la storia della ricerca scientifica e tecnologica sia costellata di competenze, mestieri, progressi realizzati procedendo verso risultati che, in un primo momento, sembravano irrealizzabili.

Tra le proposte della settimana ci sono i talk: “Pillole elettroniche”, dedicato alla musica elettronica, “Ricicla pensa crea”, per un uso cosciente e sostenibile della stampante 3D, “Calchi e resine a Villa Torlonia”, e le attività legate alla fotografia come “Tecniche di stampa fotografica alternativa (la cianotipia e la antotipia)” e “Ritratto fotografico in studio”.

Nel fine settimana sono, invece, in programma le factory creative: “Piccola liuteria riciclante”, per realizzare strumenti musicali acustici con materiale riciclato; “Officina sonica”, per costruire strumenti elettroacustici; “Sneak peek 3d maker”, per lavorare e creare con la stampante 3d; “Calchi resine e lasercutting”, per realizzare oggetti in resina.

Con il biglietto d’ingresso si può anche accedere alla Casa del podcast, situata al terzo piano dell’edificio, per scoprire il mondo dei contenuti audio digitali e imparare a creare podcast raccontando storie, idee e culture.

Si può accedere, inoltre, alla mostra “Vintage Memory Tour”, curata da Gabriele Catanzaro, responsabile scientifico della struttura, e allestita negli spazi espositivi al piano terra e al primo piano. Un viaggio dalla memoria umana a quella delle macchine, tra tecnologie vintage e creazioni autocostruite, alla scoperta del modo di osservare e rappresentare il mondo che ci circonda. Nelle vetrine, oltre a oggetti tecnologici vintage, ci sono riproduzioni di strumenti da calcolo, macchine fotografiche, sonde spaziali, fossili e molto altro ancora, costruiti rigenerando oggetti come vecchie casse di vino, cassetti di antichi mobili, carta da regalo e vinili, nell’ottica di un riciclo creativo e di una economia circolare. Le vetrine sono animate, tramite codice QR, da mini podcast che introducono alle tematiche raccontate e agli oggetti esposti. Gli stessi visitatori possono contribuire alla narrazione lasciando un proprio racconto o ricordo legato a quanto esposto.

Technotown è aperto al pubblico dal martedì alla domenica, dalle 9.30 alle 19.00. Per il programma completo e aggiornato di tutte le attività, si rimanda al sito www.technotown.it.

 

Leggi anche Festival del podcasting 2022

Sabrina Colandrea

Potrebbero interessarti

PODCAST

Cultura e Società

La solitudine del sopravvissuto

CIFcast
con Lorenzo Davia, Damiano Lotto, Emiliano Maramonte

PODCAST

Patrizia Rutigliano (Poste Italiane): una transizione ecologica equa è possibile
Cultura e Società

Patrizia Rutigliano (Poste Italiane): una transizione ecologica equa è possibile

Ospite: Patrizia Rutigliano

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Donne al centro della scienza: quanto manca alla rivoluzione?
Cultura e Società

Donne al centro della Scienza: quanto manca alla rivoluzione?

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

NaN - nuovo podcast
Intelligenza artificiale

NaN – Not a Name, il nuovo podcast “esplosivo” sulle AI

NaN - Not a Name
con Michele Stingo, Enrico Iannucci

PODCAST

Health

La sostenibilità nel settore residenziale: comfort abitativo e rispetto dell’ambiente

Ospite: Paolo Mezzalama

GREENTOPIA
con Laura Scrimieri, Ilaria Tana

PODCAST

Madè (CONTENTS): così l'AI sta cambiando il mondo del lavoro
Intelligenza artificiale

Tommaso Madè (Contents): “Così l’AI sta cambiando il mondo del lavoro”

Ospite: Tommaso Madè

LEGALTECH SHOW
con Silvano Lorusso, Nicolino Gentile