EARTHBIT

Esistono tracce da impatto dei buchi neri primordiali?

L’Astrofisica chiama, la Geologia risponde

 

 

Nuova puntata di Earthbit: il viaggio nel mondo della Geologia prosegue. Oggi però il nostro speaker Francesco D’Amico allarga il punto di vista e prende in considerazione anche l’Astrofisica per affrontare una tematica particolare: gli impatti di corpi celesti con la Terra. Tra l’altro, proprio in questo momento storico, si tratta di un argomento molto chiacchierato sui vari social media, anche grazie/per colpa del successo divisivo del film Don’t Look Up. Come reagiremmo alla notizia della fine del mondo a causa di fenomeni fuori dal nostro controllo?

Non solo questo, non dimentichiamo i numerosi documentari presenti su tutte le piattaforme di streaming che raccontano in tono leggendario gli impatti di grandi asteroidi con il nostro pianeta.

Dal punto di vista astrofisico, quanto è complesso spiegare questi fenomeni?

 

 

Ascolta anche: L’estinzione misteriosa e i Lazarus Taxa

 

 

C’è ancora molta confusione nell’opinione pubblica rispetto a questa tematica. Le bufale e le false credenze che circolano sono tante e districarsi in questo mare di sentito dire diventa ogni giorno più difficile con il digitale. Un esempio di fake news: è avvenuto un solo grande impatto di asteroide con la Terra 66 milioni di anni fa. Spoiler: non è stato l’unico e neanche il più massiccio.

Quindi come riuscire a farsi un’idea più precisa di questi fenomeni? E se l’impatto in questione fosse quello di un buco nero primordiale? Quanto sarebbe catastrofico?

 

 

Ascolta anche: Il nucleare che non ti aspetti

 

 

Immaginiamo che un buco nero primordiale colpisca la Terra: porterebbe davvero alla scomparsa del genere umano?

In diversi modelli di calcolo è presente la possibilità che in passato il nostro pianeta abbia già subito collassi di materia a causa di buchi neri primordiali. Inoltre, se questi impatti ci fossero davvero stati veramente, sarebbe comunque difficile rilevarli a causa dell’erosione della superficie e dalla tettonica, per esempio.

Quali sono i limiti della ricerca scientifica? 

Indaghiamo insieme la questione in questa puntata di Earthbit.

Francesca Ponchielli

 

 

Francesca Ponchielli

Ospite

Potrebbero interessarti

PODCAST

Patrizia Rutigliano (Poste Italiane): una transizione ecologica equa è possibile
Cultura e Società

Patrizia Rutigliano (Poste Italiane): una transizione ecologica equa è possibile

Ospite: Patrizia Rutigliano

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Donne al centro della scienza: quanto manca alla rivoluzione?
Cultura e Società

Donne al centro della Scienza: quanto manca alla rivoluzione?

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Cultura e Società

Dall’AI all’avvento dell’AGI: quale futuro per il mondo del lavoro?

Ospite: Luca Foresti

OLL IN
con Lelio Borgherese

PODCAST

Cultura e Società

Alla scoperta degli scienziati. Sì, anche di quelli pazzi

CIFcast
con Lorenzo Davia, Damiano Lotto, Emiliano Maramonte

PODCAST

Un viaggio nell'anima del soldato nella Fantascienza
Cultura e Società

Un viaggio nell’anima del soldato Sci-Fi

CIFcast
con Lorenzo Davia, Damiano Lotto, Emiliano Maramonte

PODCAST

Cultura e Società

SILVIA LEATI (Alight Italia): Donne CEO in Italia, a che punto siamo?

Ospite: Silvia Leati

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci