START M'UP

Dal food all’anything delivery, come ci si sente ad essere Glovo

Intervista a Elisa Pagliarani, General Manager di Glovo

Durante il lockdown, i servizi di food delivery si sono evoluti per sopperire alle necessità degli utenti. Non solo cibo dunque, ma anche altri servizi, come le consegne di farmaci ed altri beni essenziali di casa in casa. In questa edizione di Start M’Up, Marco Borgherese intervista Elisa Pagliarani, General Manager di Glovo, l’azienda di anything delivery presente ormai in 26 paesi del mondo. Secondo una ricerca di Osservatorio eCommerce B2c del Politecnico di Milano e Netcomm, il food delivery, o per meglio dire, l’anything delivery costituisce il primo comparto del mercato online in Italia con un fatturato di 566 milioni di euro

Ascolta anche: L’app che lotta contro il food waste – Intervista a Eugenio Sapora, Too Good To Go

Uno dei punti chiave del modello di business di Glovo è la forte mobilità sul territorio che comprende non solo le grandi catene di distribuzione ma anche i piccoli esercenti. Questi elementi si uniscono anche alla varietà di servizi offerti dall’azienda ed erogati dai riders, figure professionali estremamente controverse nel panorama attuale. Elisa Pagliarani spiega quali sono gli obiettivi di Glovo per migliorare le condizioni lavorative dei riders: quartier generali nelle città, corsi di formazione sulla sicurezza stradale e di lingua italiana per stranieri sono alcune delle misure già adottate.

Ascolta anche: Foodchain e la tracciabilità dei cibi, intervista a Marco Vitale

Nell’ultima parte dell’intervista, Elisa Pagliarani parla di come l’azienda utilizza l’Intelligenza artificiale per migliorare le interazioni con i clienti e l’efficienza dei servizi attraverso il machine learning e i chat bot. Tra i progetti di Glovo infatti, c’è quello di diventare una super app che riunisca al suo interno il maggior numero possibile di servizi che presumibilmente non si limiteranno solo al delivery ma che guarderanno sempre più alla sharing economy.

 

Luisa Vittoria Amen

 

 

Ospite

Elisa Pagliarani

Elisa Pagliarani è General Manager di Glovo Italia da gennaio 2019. Prima di ricoprire questo ruolo è stata Head of Operations e Project Manager strategico, accompagnando il percorso di sviluppo della start-up di anything delivery nel nostro Paese. Dopo la laurea in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano, ha lavorato per diversi anni come Project Manager in Vodafone Italia. Ha scelto il mondo del delivery perché incuriosita dalla rapida evoluzione di questo settore e dalla possibilità di contribuire in modo diretto alla crescita di una piattaforma che, nata nel 2015, è diventata in pochi anni il secondo unicorno spagnolo.  Nel 2019 è stata inserita nella lista delle 100 donne italiane di successo dalla rivista Forbes.

POTREBBERO INTERESSARTI

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore