OLL IN

Giornalismo: i nuovi trend secondo Anna Masera

Intervista ad Anna Masera

Cosa fa esattamente un public editor? Si tratta di una figura a metà strada tra ombudsman ovvero difensore, civico  e responsabile del reader engagement. Lelio Borgherese l’ha chiesto ad Anna Masera in questa puntata di Oll In.

 

Ascolta anche: Dal giornalismo politico alle startup innovative

 

Giornalista con una formazione di matrice anglosassone, Anna Masera ricopre il ruolo di public editor per La Stampa inoltre è direttrice del master in Giornalismo Giorgio Bocca di Torino, una delle 12 Scuole di formazione per giornalisti riconosciute dall’Ordine nazionale. Nel corso del suo intervento racconterà i cambiamenti e l’impatto della digital transformation nel mestiere di giornalista.

 

 

 

Ospite

Anna Masera

Anna Masera è una giornalista italiana con formazione statunitense, attualmente public editor, ovvero garante dei lettori e degli utenti Internet, per La Stampa. Laureata in Storia alla Yale University, ha poi conseguito un master in Giornalismo alla Columbia University. Dopo diverse esperienze redazionali - tra le quali l’incarico presso l’agenzia Reuters e la collaborazione con il talkshow di Rai3 “Milano, Italia” - approda a Panorama nel 1994 e inizia a seguire gli sviluppi di Internet e nuovi media. Dal 1999 passa a La Stampa, dove lancia la redazione del sito web della testata torinese, di cui è stata anche caporedattrice. Dal 2007 al 2011 ha collaborato con The Guardian in qualità di blogger su politica e attualità italiana. Dal gennaio 2014 ha temporaneamente lasciato il lavoro a La Stampa - dove da due anni si occupava dei social media - per andare a ricoprire il ruolo di capo ufficio Stampa e responsabile Comunicazione della Camera dei deputati. Dal 2016 torna a La Stampa come public editor. Dal 2016 al 2020 ha ricoperto la carica di direttrice dei laboratori e della testata del master in Giornalismo “Giorgio Bocca” dell’Università di Torino. È nel board of trustees del Centro Nexa su Internet e società del Politecnico di Torino.

POTREBBERO INTERESSARTI

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore