SPECIALE RADIO ACTIVA

La fiducia nelle nuove tecnologie

Intervista a Massimo Chiriatti

 

 

Nuova puntata dello Speciale Radio Activa: il nostro speaker, Marco Borgherese, ha intervistato Massimo Chiriatti, Chief Technical e Innovation Officer di Lenovo.

In compagnia del nostro ospite, abbiamo parlato di due rivoluzioni che sicuramente hanno modificato il presente e che potranno ancora di più cambiare il nostro futuro: Blockchain e AI.

Nel corso dell’intervista, abbiamo analizzato i campi applicativi di queste nuove tecnologie sul mercato, tra gli hollywoodiani allarmismi causati dai media e il marketing utopistico di diverse aziende private. Le macchine ci sostituiranno? La blockchain spazzerà via il dollaro e l’euro?

 

 

Ascolta anche: Il progetto Base Italia: etica e futuro per il Paese

 

 

La verità, come tendenzialmente accade, non è assoluta e dogmatica, ma moderata, ragionata e in divenire. Questo perché si basa sull’analisi e sulla raccolta costante delle ultime notizie e informazioni.

Con un parallelismo calzante, Chiriatti paragona l’avvento della Blockchain a quello di Internet, sottolineando le tempistiche: “Quanti anni sono serviti per arrivare al punto in cui siamo ora?”

Per trovare le risposte giuste sul nostro futuro, bisogna partire analizzando il passato e il contesto di crescita e di innovazione. “Non dimentichiamo che è stato l’effetto dirompente bitcoin a portare alla ribalta la tecnologia Blockchain”, ha continuato il dirigente di Lenovo.

Se questo arrivo è stata la miccia, certo la Blockchain non si esaurisce nel mero aspetto economico. Che metamorfosi hanno subito il piano gerarchico-distributivo e quello sociale, anch’essi travolti da questa onda?

 

 

Ascolta anche: Blockchain, tra formazione e trasformazione digitale

 

 

Non solo Blockchain. Nella seconda parte dell’intervista, abbiamo ragionato sull’AI, sul suo essere essenzialmente dato, calcolo e oggetto.

E abbiamo scoperto perché Massimo Chiriatti, nel suo ultimo libro, Incoscienza artificiale (Luiss University Press, 2021), parla ancora di macchine incoscienti, non prestando però mai il fianco al pessimismo e alla tecnofobia.

Non resta che premere play per approfondire!

Redazione

 

 


Ospite

Massimo Chiriatti

Massimo Chiriatti si laurea in Scienze Politiche all'Università degli Studi di Bari e completa la sua formazione con un Master in Governo di Sistemi Informativi all'Università degli Studi di Roma Tre. Dal 2006 al 2021 è stato in IBM e, negli ultimi due anni in azienda ha ricoperto il ruolo di CTO Blockchain e Digital Currencies e University Program Leader. Poi, dall'ottobre di quest'anno è Chief Technical e Innovation Officer di Lenovo. In questi anni si è fatto notare come esperto in materia tecnologica, molte le esperienze fatte e gli obiettivi raggiunti; tra questi, ha scritto il Manifesto Blockchain Italia con Marco Bentivogli. Insieme, fanno poi parte dell'Associazione Base Italia. Chiriatti scrive inoltre su diversi quotidiani nazionali ed è autore dei libri: Incoscienza artificiale (Luiss University Press, 2021) e #Humanless - L'algoritmo egoista (Hoepli, 2019). Infine, è stato selezionato dal Ministero dello Sviluppo Economico per la stesura di una strategia nazionale in tema di blockchain.

POTREBBERO INTERESSARTI

Xam Xam

Il nuovo programma di Radio Activa in collaborazione con WeAfricansUnited che viaggia alla scoperta delle innovazioni del continente africano. Un percorso che porta alla luce

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo