EASY TECH

Un mondo di connessioni

In questo momento il 43% della popolazione mondiale non ha ancora la connessione internet (proprio mentre stai leggendo questo articolo)

 

Tutti i modi per collegarsi ad internet: li conosci? Proviamo a pensarci; ad esempio attraverso i vecchi cavi di rame (ADSL), la fibra ottica (fino a un 1gigabit di dati); inoltre dove non arriva la fibra ottica, c’è la misto-rame, che è in grado di raggiungere potenzialmente fino a 200 mb in download (tech in VDSL).

 

Ascolta anche: Come rendere agile il lavoro. Dialogo sullo smartworking con Arianna Visentini

 

Non solo i cavi: infatti non dobbiamo dimenticarci delle Sim. Dal 2G (che non usa quasi più nessuno) al 3G e 4G. Piano piano anche il 5G si sta affacciando, nonostante gli allarmismi. Per sfatare miti e leggende, dedicheremo una puntata interamente al 5G.

 

Abbiamo finito? No, ci sono altre connessioni, come quelle via satellite. Ascolta la puntata per scoprire le altre! Sempre su Easy Tech, sempre con Francesco Renzo.

Tatiana Sharon Vani

 

 

Ospite

POTREBBERO INTERESSARTI

Speciale Verso sud

Il nostro inviato speciale sul campo, Paolo Emilio Colombo, da Sorrento, ci guida alla scoperta dei nuovi progetti tecnologici, economici e politici con tanti ospiti

Versace

On Top

Un nuovo viaggio powered by Radio Activa: vi sveliamo le storie dei migliori imprenditori e delle migliori imprenditrici del nostro Paese. I racconti di come

Ecosystem Stories - Metaversi - Prof. Giovanni B. Barone, direttore Divisione Sistemi CSI dell'Università Federico II di Napoli; Edward Abbiati, Chief Marketing Officer - Engineering; Gianluca Polegri, direttore Digital Solutions - Engineering

Ecosystem Stories

Una serie di incontri in collaborazione con Engineering per raccontare come l’innovazione ci aiuterà a trasformare, in meglio, il mondo in cui viviamo e lavoriamo.

Discipline STEM: la visibilità digitale delle donne africaneOspite in collegamento dal Ghana: Larisa Akrofie, Founder di Levers in Heels.

Xam Xam

Il nuovo programma di Radio Activa in collaborazione con WeAfricansUnited che viaggia alla scoperta delle innovazioni del continente africano. Un percorso che porta alla luce