Bologna Tech Week 2023, ovvero come dovrebbe essere un evento di settore

Un programma ricco di spunti e momenti davvero formativi, dal fenomeno Live Social Shopping alla gestione dell’Hate Speech online

 

 

La Bologna Tech Week ha dato il via a una serie di eventi imperdibili, tra cui i rinomati SMConnect e Social Media Strategies, organizzati da Search On Media Group. Il Bologna Congress Center ha ospitato l’edizione 2023, rivelatasi un trampolino per conoscenze e networking nel panorama della formazione digitale.

Vediamo insieme i momenti che hanno colpito maggiormente il pubblico presente.

 

Social Media Strategies

L’evento Social Media Strategies ha celebrato la sua decima edizione, mantenendo un alto livello di interesse tra i professionisti dei settori Social Media e Web Marketing. Come personalizzare l’esperienza di apprendimento è stato il focus principale, con cinque percorsi formativi trasversali che abbracciano tematiche cruciali come Social Strategy, ADV, YouTube, TikTok, Instagram, Influencer Marketing, e Social Commerce.

Con il susseguirsi di relatori e relatrici, è diventato sempre più evidente che sono essenzialmente tre gli ambiti che potrebbero definire il futuro del marketing digitale.

 

 

Leggi anche Bologna Tech Week 2023: l’AI guida l’Innovazione anche sui social?

 

 

1. Il fenomeno del Social Live Shopping

Uno dei momenti chiave della Bologna Tech Week 2023 è stato il dibattito sulla strategia social, in cui è emerso il nuovo elemento del “Social Live Shopping“. Un’innovazione, già esplosa in Cina, che promette di rivoluzionare a breve anche il mercato italiano. L’integrazione di questo approccio nell’ambito del Web Marketing apre le porte a un nuovo modo di connettersi e interagire con il pubblico.

Il potenziale per lo sviluppo di un mercato dinamico è palpabile, e la Tech Week ha fornito una prospettiva chiara su come sfruttare questa tendenza emergente.

 

 

Leggi anche: Su TikTok l’AI riscrive la storia

 

 

2. La gestione dell’Hate Speech online e la contestualizzazione dei contenuti

Un secondo aspetto cruciale riguarda la gestione dell’Hate Speech online e la necessità di studiare attentamente il contesto prima di condividere contenuti.

La consapevolezza della propria community e dei valori condivisi è diventata un punto centrale nella creazione di contenuti e il rischio di inciampare, come è capitato a Uliveto in passato, oggi è altissimo. Gli esperti hanno sottolineato l’importanza di capire il proprio pubblico, chiedendosi “in che modo posso raccontare un brand mettendomi nei panni del target?”.

Questo approccio proattivo è fondamentale per costruire una presenza online autentica e rispettosa.

 

 

Leggi anche: (Solo) TikTok ha un problema di privacy?

 

 

3. Il Brand Building e la costruzione dell’archetipo

Infine, l’evoluzione del concetto di “Brand Awareness” in “Brand Building” è stato un altro tema centrale.

La discussione si è concentrata sulla costruzione dell’archetipo, sottolineando l’importanza di andare oltre la semplice visibilità.

Le relatrici hanno evidenziato l’importanza di creare una connessione emotiva con il pubblico, trasformando i consumatori in sostenitori fedeli. Questa transizione rappresenta una svolta significativa nell’approccio al branding digitale.

In conclusione, la Bologna Tech Week 2023 ha offerto davvero un’esperienza di apprendimento e networking, illuminando le vie future del digitale. SMConnect e Social Media Strategies hanno fornito spunti preziosi per adattarsi e prosperare in un mondo digitale in costante evoluzione.

Un momento formativo che altri eventi potrebbero prendere a esempio.

 

Ascolta anche: Come avere successo con la Social Media Policy, un’intervista alla fondatrice di Consulente.pro, Gioia Audrey Camillo

Francesca Ponchielli

Potrebbero interessarti

PODCAST

Cultura e Società

La solitudine del sopravvissuto

CIFcast
con Lorenzo Davia, Damiano Lotto, Emiliano Maramonte

PODCAST

Patrizia Rutigliano (Poste Italiane): una transizione ecologica equa è possibile
Cultura e Società

Patrizia Rutigliano (Poste Italiane): una transizione ecologica equa è possibile

Ospite: Patrizia Rutigliano

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Donne al centro della scienza: quanto manca alla rivoluzione?
Cultura e Società

Donne al centro della Scienza: quanto manca alla rivoluzione?

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

NaN - nuovo podcast
Intelligenza artificiale

NaN – Not a Name, il nuovo podcast “esplosivo” sulle AI

NaN - Not a Name
con Michele Stingo, Enrico Iannucci

PODCAST

Health

La sostenibilità nel settore residenziale: comfort abitativo e rispetto dell’ambiente

Ospite: Paolo Mezzalama

GREENTOPIA
con Laura Scrimieri, Ilaria Tana

PODCAST

Madè (CONTENTS): così l'AI sta cambiando il mondo del lavoro
Intelligenza artificiale

Tommaso Madè (Contents): “Così l’AI sta cambiando il mondo del lavoro”

Ospite: Tommaso Madè

LEGALTECH SHOW
con Silvano Lorusso, Nicolino Gentile