Negli USA spopolano le app di dating per chi la pensa (e vota) allo stesso modo

In un contesto sempre più polarizzato, un numero crescente di americani ci tiene a frequentare esclusivamente persone con idee politiche affini

 

 

Come reagireste se, dopo una serata perfetta, il vostro partner accuratamente selezionato su un’app di dating si rivelasse un acceso sostenitore del partito politico che proprio non tollerate?

Probabilmente stiamo parlando di un non-problema per la maggior parte delle persone, ma negli Stati Uniti, complice l’estrema polarizzazione politica degli ultimi anni, la questione è ormai all’ordine del giorno. A tal punto che sono nate diverse app che promettono di mettere in contatto spiriti affini non solo dal punto di vista caratteriale, emotivo, relazionale, ecc… ma anche politico!

Una di queste è TruuBlue, lanciata sul mercato a settembre 2023 dall’imprenditore Dennis Hefter e destinata ai soli elettori progressisti.

Tutto è nato da una semplice constatazione: molti utenti americani (soprattutto donne) sentono il bisogno di specificare le proprie opinioni politiche nelle bio: perché, allora, non metterli in contatto tra loro? D’altra parte, come ha spiegato lo stesso Hefter, “esistono app di dating per cristiani, per ebrei, per persone a cui piace vestirsi da clown…”.

 

 

Leggi anche: L’intelligenza artificiale fa il suo ingresso in politica con il Syntetiske Parti

 

 

TruuBlue sfrutta così l’intelligenza artificiale per aiutare gli utenti a trovare il match migliore, arrivando a consigliare argomenti e approcci. In questo senso, risulta essenziale la valutazione espressa su una serie di questioni-chiave come la libertà di scelta, il controllo delle armi e il cambiamento climatico.

Ovviamente l’altro lato dell’emisfero politico non è rimasto a guardare. Anzi ha addirittura anticipato i tempi. Infatti, risale a settembre 2022 il lancio di The Right Stuff, app di dating fondata dall’imprenditore e Political Advisor nell’amministrazione Trump, John McEntee, per elettori con idee politiche conservatrici.

“L’idea mi è stata fornita da un’amica che una volta ha detto ‘Tutte le mie amiche vogliono uscire solo con repubblicani: dovresti creare un’app di appuntamenti repubblicani”, ha rivelato McEntee a un quotidiano locale. Detto fatto: “Tutti sulla nostra app sono repubblicani e conservatori – ha aggiunto McEntee – Questo fa risparmiare molto tempo e rende le cose più facili”.

Insomma, se qualcuno ancora pensa che, almeno in amore, gli estremi si attraggono, probabilmente non è mai stato negli Stati Uniti dell’era post (o pre, a seconda di come andranno le elezioni di novembre) Trump!

 

Leggi anche: Ora l’AI rompe il ghiaccio per noi sulle app di dating

Potrebbero interessarti

PODCAST

Cultura e Società

L’eredità di Luigi Einaudi secondo Giuseppe Vegas

Ospite: Giuseppe Vegas

OLL IN
con Lelio Borgherese

PODCAST

Perché revisionare sempre attentamente l'output dell'AI
Intelligenza artificiale

L’output dell’AI non è infallibile. L’importanza della revisione dei contenuti

Ospite: Gianluca Bergaminelli

A LITTLE PRIVACY, PLEASE!
con Marco Trombadore

PODCAST

Cultura e Società

Anna Paola Concia: “Ogni donna che rompe un tetto di cristallo lo fa per tutte”

Ospite: Anna Paola Concia

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

People

Misurare il successo: una moneta a due facce

C.S.I. Customer Success Italia
con Francesco Acabbi, Mark Bartucca

PODCAST

Cultura e Società

Il cyborg, ovvero il sogno della fusione tra uomo e macchina

CIFcast
con Lorenzo Davia, Damiano Lotto, Emiliano Maramonte

PODCAST

AITEM: l'AI italiana che sta rivoluzionando la sanità e la produzione industriale
Health

AITEM: l’AI italiana che sta rivoluzionando Sanità e produzione industriale

Ospite: Massimiliano Melis

SMASH
con Francesca Ponchielli