OLL IN

Covid-19: strumenti comunitari per affrontare la crisi

Intervista a Laura Agea, sottosegretario di Stato per gli Affari Europei

 

 

La crisi c’è. È un fatto. La domanda è: come contrastarla? Gli occhi di tutti sono puntati sulla Commissione europea. Cosa ha in cantiere e cosa è già stato fatto? Quali le prospettive per il futuro? Le domande sono tante e noi abbiamo chiesto a una voce autorevole di fare chiarezza. Oggi è con noi Laura Agea, il sottosegretario di Stato per gli Affari Europei. “Questi sono giorni decisivi per l’Unione Europea, anche perché l’Europa non può esistere senza l’Italia”, dice. Tradotto, bisogna fare tanto. La Commissione europea sta elaborando le misure necessarie a sostenere i paesi più colpiti dal Covid-19. L’idea è una condivisione del rischio e del debito per creare liquidità, da distribuire tra gli stati. Un mix di trasferimenti a fondo perduto e prestiti.

Strumenti nuovi dunque, alimentati da collaborazione, condivisione e mutua assistenza. Un piano di solidarietà che l’Italia sta sostenendo con vigore. Un’operazione che si accompagna a un cambio di mentalità. La pandemia ha stimolato l’Europa a ripensare se stessa. Per usare le parole di Laura Agea “si è accesa la lampadina della coscienza”, sociale ed economica. Ed ecco che dopo un’iniziale titubanza si fa avanti la Banca Centrale Europea (BCE). Un cambio di rotta che ricalca un cambio di sensibilità. Ma quali le risorse messe in campo da BCE e Commissione Europea? Qualche nome: SURE, piano BEI per le piccole e medie imprese, Recovery Fund… Il sottosegretario Agea nel suo intervento dà un nome e un volto a tutte queste iniziative. Se siete confusi premete play, avrete le vostre risposte.

 

 

Ascolta anche: Ripartire da innovazione, ricerca, semplificazione

 

 

Ma i temi della puntata non si esauriscono qui! In questi giorni l’Europa fa autoanalisi. E dall’introspezione riemergono antichi problemi e possibili soluzioni. Fiscalità non armonizzata, concorrenza fra stati, disallineamento sono le principali barriere che si frappongono fra l’Unione che siamo e l’Unione che potremmo essere. Per abbatterle c’è bisogno di un’idea umana di Europa. C’è bisogno di… scopritelo nel podcast!

Eleonora Medica

 

Ospite

Laura Agea

Laura Agea è Sottosegretario di Stato agli Affari Europei dal 2019. Laureata in Sociologia all’Università degli studi di Urbino, ha frequentato presso lo stesso ateneo il master in Scienze Amministrative. In seguito, presso l’Università di Perugia, ha intrapreso il percorso per l’ottenimento della laurea in Scienze e tecniche dei processi psicologici. Prima di ricoprire l’attuale […]

POTREBBERO INTERESSARTI

Verso Sud - Forum da Sorrento - Ambrosetti

Speciale Verso sud

La nostra inviata speciale sul campo, Sabrina Colandrea, da Sorrento, ci guida alla scoperta dei nuovi progetti tecnologici, economici e politici con tanti ospiti internazionali.

Versace

On Top

Un nuovo viaggio powered by Radio Activa: vi sveliamo le storie dei migliori imprenditori e delle migliori imprenditrici del nostro Paese. I racconti di come

Ecosystem Stories - Metaversi - Prof. Giovanni B. Barone, direttore Divisione Sistemi CSI dell'Università Federico II di Napoli; Edward Abbiati, Chief Marketing Officer - Engineering; Gianluca Polegri, direttore Digital Solutions - Engineering

Ecosystem Stories

Una serie di incontri in collaborazione con Engineering per raccontare come l’innovazione ci aiuterà a trasformare, in meglio, il mondo in cui viviamo e lavoriamo.

Discipline STEM: la visibilità digitale delle donne africaneOspite in collegamento dal Ghana: Larisa Akrofie, Founder di Levers in Heels.

Xam Xam

Il nuovo programma di Radio Activa in collaborazione con WeAfricansUnited che viaggia alla scoperta delle innovazioni del continente africano. Un percorso che porta alla luce