ROM-E: un futuro green è possibile

Il festival dell’ecosostenibilità a Roma dal 6 all’8 ottobre

 

Torna l’autunno e la capitale si anima di eventi. Prima la Rome Future Week, ora ROM-E e a breve la Maker Faire Rome – The European Edition. Questa volta ci immergiamo in un possibile futuro verde. ROM-E, infatti, è il festival che ci porterà nel cuore dell’ecosostenibilità, delle nuove fonti di energia e della mobilità intelligente. L’evento parte oggi presso la Casa del Cinema, a Villa Borghese, e continuerà il 7-8 ottobre 2023 in diverse location suggestive, tra cui Villa Borghese, Piazza Mignanelli, Largo dei Lombardi e Ponte Milvio.

ROM-E potrebbe essere un’opportunità unica per unirci alla conversazione su un futuro sostenibile e sperimentare in prima persona le innovazioni più recenti in questo campo.

 

 

Leggi anche: Manager della sostenibilità, chi è e cosa fa?

 

 

Cosa aspettarsi da ROM-E

ROM-E si prefigge l’obiettivo di essere molto più di un festival per gli addetti ai lavori: infatti, mira a raccogliere l’entusiasmo di un pubblico di tutte le età e mansioni. Come? Differenziando la proposta di incontri. Ecco i quattro pilastri principali.

  1. L’energia di domani. Saranno presentate le ultime novità nel mondo dell’energia sostenibile e ci saranno incontri su come si sta trasformando la nostra società.
  2. La transizione della mobilità. Tanta Smart Mobility, dalle auto elettriche alle soluzioni di trasporto pubblico sostenibili. Saranno disponibili anche test drive per far vivere la scelta pratica della guida zero emissioni.
  3. Giovani e ambiente. ROM-E crede nella necessità di coinvolgere i più giovani nella lotta per un pianeta più pulito. Ci saranno, quindi, attività speciali per i più piccoli, progettate per educarli alla sostenibilità e alll’ecologia fin dalla tenera età.
  4. Sport e sostenibilità. Saranno presenti iniziative legate allo sport che promuovono uno stile di vita più sano e verde. Come andiamo a lavoro? Chi sceglie ancora l’auto personale?

Qui il programma completo.

 

 

Ascolta il nostro podcast: Il futuro della Smart Mobility

 

 

I numeri della seconda edizione di ROM-E

Quanti avventori accoglierà la fiera quest’anno, giunto alla sua terza edizione? Si possono solo fare ipotesi, ma possiamo partire dai numeri dello scorso anno.

La seconda edizione di ROM-E, tenutasi nel weekend del 1 e 2 ottobre 2022, ha segnato un incredibile successo con un’affluenza media di oltre 200.000 persone. Questo impressionante numero testimonia l’interesse crescente, che anche in Italia sta suscitando il tema della sostenibilità. ROM-E si sta davvero affermando come uno degli eventi più significativi nel panorama dell’ecologia e della mobilità intelligente, e non vediamo l’ora di sapere quali saranno i numeri di questa edizione.

 

Leggi anche: Dal 20 al 22 ottobre 2023 torna “Maker Faire Rome – The European Edition” alla Fiera di Roma

A cura di

In questo articolo:

Potrebbero interessarti

PODCAST

Open Innovation

Test before invest, ovvero il modello di Venture Client di ELIS Innovation Hub

Ospite: Francesco Parrano

SMASH
con Sabrina Colandrea

PODCAST

Cultura e Società

Umanesimo manageriale nell’era digitale

LEGALTECH SHOW
con Silvano Lorusso

PODCAST

Cultura e Società

La Matematica in Asimov e nel mondo contemporaneo

NOVE VOLTE SETTE
con Cecilia Fronza

PODCAST

Blockchain

Tutto sulla blockchain. Intervista a Jules Piccotti

Ospite: Jules Piccotti

FUTURA
con Mark Bartucca

PODCAST

Community Care

Profit + purpose = ? La formula dell’azienda ideale declinata nei progetti di Social Impact del WMF

SEEDBLE X WMF
con Sabrina Colandrea

PODCAST

People

Quale sarà il futuro del Customer Success?

C.S.I. Customer Success Italia
con Francesco Acabbi, Mark Bartucca