START M'UP

Una piattaforma per il cinema breve, la storia di WeShort

Una piattaforma streaming tutta italiana dedicata ai film brevi. Dall’idea di Alessandro Loprieno è nata WeShort, Start-up innovativa proprietaria dell’omonima piattaforma streaming on demand dedicata ai migliori film e serie brevi da guardare su qualsiasi dispositivo. Intervistato a Start M’Up da Paolo Emilio Colombo, Alessandro Loprieno, Ceo & Founder di We Short, racconta la sua esperienza e la nascita di questo progetto.

 

Ascolta anche: Italiano expat o no, può servirti Unobravo

 

“I cortometraggi non riescono sempre ad arrivare al grande pubblico a causa di una distribuzione minore rispetto ai film tradizionali– spiega Loprieno. Dall’animazione agli horror, dai grandi classici, alle novità emergenti. L’offerta di WeShort è pensata per incontrare i gusti di tutti. –La varietà della nostra offerta, consente all’utente di fruire dei contenuti anche in un tempo limitato, come la pausa pranzo o addirittura quella per il caffè” racconta di Ceo di WeShort.

“Abbiamo cercato di superare un problema comune a diverse piattaforme, quello del cosiddetto Netflix Effect, con l’utente che trascorre più tempo a cercare che a guardare il film– racconta Alessandro Loprieno –abbiamo progettato una user experience semplice e lineare e stiamo lavorando a nuove soluzioni di Intelligenza Artificiale proprietaria”.

 

 



Ospite

Alessandro Loprieno

Alessandro Loprieno, pugliese di quasi 31 anni, è il Founder & CEO di WeShort, crede in un approccio totalmente nuovo nei confronti del “cinema breve”. La sua formazione è coadiuvata da lingue e letterature straniere, cinema, finanza e tecnologia. Dopo nove anni di lavoro presso una compagnia aerea, inizia il suo percorso nel settore cinematografico. Dal 2018 è in relazione con il mondo di Hollywood collaborando in un progetto di finanza tecnologica applicata al settore cinematografico con produttori che hanno finanziato film come Birdman, Black Mass, Killer Joe, Hacksaw Ridge, Snowden, The Green inferno. Socio fondatore di “Crowducers”, che si dedica alla ricerca capitali di rischio per il settore cinematografico. Il suo motto personale: Fellini diceva “il cinema è luce” io aggiungo che sono felice di pagare la bolletta.  

POTREBBERO INTERESSARTI

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore