Milano Digital Week 2023: dal 5 al 9 ottobre una nuova edizione

Lo “sviluppo dei limiti” per una transizione sostenibile e inclusiva è il tema di quest’anno

 

 

La Milano Digital Week è alle porte ed è pronta a riunire esperti, innovatori e appassionati del digitale per cinque giornate intense dal 5 al 9 ottobre 2023. Quest’anno il tema sarà lo sviluppo dei limiti: si esploreranno le sfide ambientali, sociali ed economiche che stanno plasmando il nostro futuro. Con sette poli tematici e oltre 350 eventi, questo appuntamento offre un’opportunità unica per il dialogo collettivo su formazione, ambiente, intelligenza artificiale, servizi al cittadino, salute, economia circolare e nuove forme d’arte.

 

 

Non solo Milano, quest’anno anche Roma protagonista con Rome Future Week 2023: un’esplosione di Innovazione

 

 

L’evoluzione della Milano Digital Week

La Milano Digital Week è diventata una pietra miliare nel panorama italiano delle iniziative legate all’educazione, alle competenze digitali e all’innovazione tecnologica. Questo evento, promosso dal Comune di Milano e realizzato da IAB Italia, Cariplo Factory e Hublab, con il patrocinio di Fondazione Cariplo, ha dimostrato la sua rilevanza nel corso delle ultime cinque edizioni, attirando oltre un milione di partecipanti e organizzando più di 2.500 eventi, sia fisici sia digitali.

La MDW si distingue per la sua volontà d’inclusione e partecipazione, e quest’anno l’attenzione è ancora di più rivolta all’importanza di affrontare i limiti ambientali, sociali ed economici che stanno emergendo in modo sempre più evidente.

 

 

Ascolta il nostro podcast: AI Insights, dobbiamo davvero fermare l’intelligenza artificiale?

 

 

Presente e futuro della Milano Digital Week

La sesta edizione si sviluppa attraverso sette poli tematici che servono come piattaforma per un ampio spettro di discussioni e iniziative. I poli coprono:

  • formazione;
  • ambiente;
  • intelligenza artificiale;
  • servizi al cittadino;
  • salute;
  • economia circolare;
  • nuove forme d’arte.

Ciascuno di questi ambiti è fondamentale per la costruzione di un futuro più sostenibile e inclusivo.

I poli, però, avrebbero poca sostanza senza un elemento chiave di ogni edizione della Milano Digital Week, ovvero la partecipazione della comunità. Oltre 300 organizzazioni pubbliche e private, di tutte le dimensioni, hanno risposto alla Call for Proposal, contribuendo con idee, visioni e soluzioni per la città e il suo futuro. Questo sottolinea l’impegno e la diversità delle competenze presenti nella città di Milano e al di là dei suoi confini.

La Milano Digital Week si presenta come una grande assemblea generale permanente, con un focus sulla transizione digitale che coinvolge la città e i suoi cittadini. L’obiettivo è riflettere su visioni, prospettive e progetti che tengano conto dei limiti, compresi quelli normativi, per garantire uno sviluppo che sia sostenibile per il pianeta e per tutti i suoi abitanti.

 

 

Leggi anche: Breve storia dei virus informatici tra goliardia, truffe e interessi geopolitici

 

 

La conferenza d’apertura e lo sviluppo

Il 5 ottobre sarà il giorno della conferenza di apertura, cui sarà presente il Sindaco Giuseppe Sala. In seguito, la giornata culminerà con un workshop sull’Innovazione ispirata dalla natura e dal design bio-ispirato e biocompatibile.

Durante il corso delle giornate della MDW non ci si limiterà, però, a discutere di innovazione tecnologica: sì porrà anche l’attenzione su temi cruciali come la formazione, l’ambiente e la salute. Gli esperti invitati offriranno insight preziosi su come affrontare il nostro futuro a 360°.

Non perderemo, quindi, l’occasione di essere parte di questa straordinaria esperienza.

 

Ascolta il nostro podcast AI e Fantascienza: cosa temiamo davvero delle intelligenze artificiali?

Francesca Ponchielli

Potrebbero interessarti

PODCAST

Cultura e Società

La solitudine del sopravvissuto

CIFcast
con Lorenzo Davia, Damiano Lotto, Emiliano Maramonte

PODCAST

Patrizia Rutigliano (Poste Italiane): una transizione ecologica equa è possibile
Cultura e Società

Patrizia Rutigliano (Poste Italiane): una transizione ecologica equa è possibile

Ospite: Patrizia Rutigliano

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Donne al centro della scienza: quanto manca alla rivoluzione?
Cultura e Società

Donne al centro della Scienza: quanto manca alla rivoluzione?

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

NaN - nuovo podcast
Intelligenza artificiale

NaN – Not a Name, il nuovo podcast “esplosivo” sulle AI

NaN - Not a Name
con Michele Stingo, Enrico Iannucci

PODCAST

Health

La sostenibilità nel settore residenziale: comfort abitativo e rispetto dell’ambiente

Ospite: Paolo Mezzalama

GREENTOPIA
con Laura Scrimieri, Ilaria Tana

PODCAST

Madè (CONTENTS): così l'AI sta cambiando il mondo del lavoro
Intelligenza artificiale

Tommaso Madè (Contents): “Così l’AI sta cambiando il mondo del lavoro”

Ospite: Tommaso Madè

LEGALTECH SHOW
con Silvano Lorusso, Nicolino Gentile