YOUNG TALENT

Alla scoperta de Il capitale amoroso

Intervista a Jennifer Guerra

 

 

Lei è Jennifer Guerra, femminista, autrice e giornalista classe ’95. La sua ultima fatica ha fattezze spigolose, pagine fruscianti e copertina flessibile. Un libro.

Il titolo? Il capitale amoroso. Manifesto per un eros politico e rivoluzionario, edito da Bompiani per la collana Munizioni, diretta da Roberto Saviano. Se la fisicità del volume dovesse spaventare, è il momento di tirare un sospiro di sollievo: esiste anche in formato ebook.

Ciò che non lascia spazio a compromessi è il contenuto del libro. Amore, politica, società: tra le sue pagine i tre elementi si intrecciano, inestricabili.

L’amore visto dagli occhi di Guerra non è tutto zucchero e cuoricini, ma uno strumento potente, addirittura rivoluzionario. Un privilegio, che pochi hanno il tempo di perseguire.

 

 

Ascolta anche: Elena Mearini: I passi di mia madre, ovvero l’apertura al vuoto positivo

 

 

“Sono sposata con un uomo che ha vent’anni più di me”, svela l’autrice. “La nostra è – anche se in maniera minima – una relazione fuori dalla norma. Siamo una coppia eterosessuale, siamo bianchi. Abbiamo una serie innegabile di privilegi. Eppure, non siamo considerati normali. Questo mi ha fatto riflettere su quanto la normalità nell’amore sia considerata un valore imprescindibile. Ho dovuto far accettare questa relazione a chi mi conosce. Come coppia riceviamo molti sguardi. Simile norma d’amore è ciò che spesso ci porta a scegliere vie che non corrispondono ai nostri desideri”.

È tempo di cambiare passo. Il capitale amoroso è un invito a recuperare il senso politico e radicale dell’amore.

Il manifesto strizza l’occhio all’amore agapico; ciò che Aleksandra Kollontaj chiamava “eros alato”. Un amore in grado di spiccare il volo rispetto alle consuetudini dell’amore. Una forza che collega la dimensione privata di coppia alla dimensione pubblica e collettiva. Un influsso che fa del “bene” alla società.

 

 

Ascolta anche: Il diritto all’oblio nell’era digitale

 

 

L’amore romantico? Esiste. Ma non è solo. Questo sentimento vive in molte forme. Amore può essere una relazione di cura, del singolo verso la società.

È Amore il tempo che doniamo, l’attenzione che dedichiamo, l’impegno che agiamo.

Per questo è politica, per questo è rivoluzione.

 

Eleonora Medica

 

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Ospite

Jennifer Guerra

Jennifer Guerra nata nel 1995 a Brescia, è scrittrice e giornalista. Ha lavorato come redattrice a The Vision, per cui ha curato anche il podcast a tema femminista AntiCorpi. Nel 2020 ha pubblicato Il corpo elettrico (Edizioni Tlon).

Potrebbero interessarti

PODCAST

assocontact 2022
Cultura e Società

Casa BCC Basilicata, un nuovo spazio per la comunità… in banca!

Ospite: Giorgio Costantino

SPECIALE RADIO ACTIVA
con Sabrina Colandrea

PODCAST

Community Care

Adriano Olivetti

ON TOP
con Sabrina Colandrea

PODCAST

pico fondazione cooperativa
People

Il cooperativismo di piattaforma

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Cultura e Società

Informare via social è possibile? Il successo di Factanza suggerisce di sì

Ospite: Livia Viganò

YOUNG TALENT
con Michela Lombardi

PODCAST

I multiversi: non solo Marvel - Multiverso il nuovo viaggio nel tempo?
Cultura e Società

I multiversi: non solo Marvel

CINETECHA
con Gabriele Barducci

PODCAST

Il cooperativismo di piattaforma, intervista a Francesca Martinelli - WOW - WOMEN ON WEB
Cultura e Società

Il ruolo delle donne nella governance

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci