DIGIPEDIA

Wiki for Tech – la Robotica Umanoide

Intervista a Daniele Pucci

“Siamo fantocci, sicuro, siamo gli androidi di Hiroshi Ishiguro” canta Caparezza citando lo scienziato giapponese ideatore dei Geminoid Robot, ‘cloni’ umani mossi da motori pneumatici, adatti a imitare i nostri movimenti, comandati a distanza da un pc da cui è possibile controllare espressioni facciali e orientamento del viso. Un esperimento ha dimostrato che chi li pilota si identifica a tal punto da provare fastidio se vengono punti da un ago .

 

Ascolta anche: Li-Fi Revolution

 

Si parla anche di questo nella seconda puntata di Digipedia, il glossario digitale di Web Radio Activa (Gruppo Activa) sulla digital transformation, in questo caso incentrato sulla robotica umanoidede.

Francesco Landi, Direttore Marketing di React Consulting, intervista Daniele Pucci, il ricercatore a capo del Dynamic Interaction Control Lab dell’IIT, di recente premiato per il progetto iRon Cub, che si prefigge di far volare un robot umanoide.

 

Sabrina Colandrea

 

 

Ospite

Daniele Pucci

Daniele Pucci è un ricercatore nel campo della robotica umanoide dell’Istituto Italiano di Tecnologia e, dal 2020, Visiting Lecturer presso l’Università di Manchester. Laureato in Ingegneria (Automation System Engineering prima, Control Engineering poi) presso l’Università La Sapienza di Roma, Pucci ha poi ottenuto un Ph.D. in Systems Engineering (La Sapienza e Università di Nizza Sophia Antipolis). Dal 2013 al 2017 ha svolto il postdottorato all’interno dell’IIT, lavorando al progetto europeo CoDyCo. All’interno dell’istituto oggi coordina il team di 22 ricercatori internazionali del Dynamic Interaction Control Lab, che lavora sull’interazione uomo-umanoide, sulla telesistenza, ovvero la possibilità di teleoperare un robot da remoto, e sul controllo della locomozione. Nel 2019 ha ottenuto il riconoscimento “MIT Innovators Under 35 Europe” dalla rivista MIT Technology Review per il progetto iRonCub, che si prefigge di creare il primo robot umanoide in grado di volare per prestare soccorso in situazioni complesse. Pucci è anche il Principal Investigator del progetto europeo H2020 AnDy, Task Leader del progetto europeo H2020 SoftManBot e coordinatore del laboratorio congiunto tra IIT e Honda JP.

POTREBBERO INTERESSARTI

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore

Talk About IT

Parliamo degli impatti sullo sviluppo, sulle competenze diffuse e specialistiche, sulla trasformazione della forza lavoro, sulla stessa morfologia delle città non più punto di accumulazione

Cryptovalue

Cryptovalues

Di sicuro sta riscrivendo le regole della fiducia tra persone, enti e istituzioni: è la tecnologia Blockchain, un mondo che va ben oltre i bitcoin.