WeDigital 2023: una seconda edizione ricca di ospiti

Un viaggio collettivo nel futuro dell’innovazione digitale

 

 

Bolzano, 27 settembre 2023. Ieri si è svolto un appuntamento straordinario per gli appassionati di marketing e innovazione digitale, grazie all’entusiasmante evento WeDigital, organizzato da Würth Italia e tenutosi al NOI Techpark di Bolzano, giunto quest’anno alla sua seconda edizione. La giornata è stata un vero e proprio caleidoscopio di idee e ispirazioni, destinate a colorare il percorso di chiunque voglia restare al passo con le ultime tendenze del settore.

Vediamo insieme gli ospiti e i momenti salienti.

 

 

Leggi anche Siete perennemente in videocall? Attenzione all’AI: occhio a cosa digitate!

 

 

WeDigital: gli ospiti

 

WeDigital 2023 ha riunito un distinto gruppo di ospiti, ognuno dei quali ha portato la propria esperienza e l’entusiasmo per contribuire al successo dell’evento. Vediamone insieme alcuni.

Truckscreenia, il connubio tra digitale e fisico

Christian Furtschegger, uno dei cofondatori di Truckscreenia, ha affascinato il pubblico con la sua esplorazione del “Phygital Marketing,” dove il mondo digitale e quello fisico si abbracciano. Eh già, perché nel 2023 “non si può più immaginare un futuro fatto solo di uno dei due mondi”. Un viaggio attraverso l’Innovazione, la comunicazione, l’intelligenza artificiale e la sostenibilità che sta aprendo nuovi orizzonti nel marketing del futuro.

 

 

LinkedIn, alla scoperta del fascino del Key Account Management

Marco Baldassarre, Enterprise Account Director di LinkedIn, ha condiviso preziose intuizioni sul mondo del Key Account Management e sulle strategie di gestione delle risorse umane. La sua presentazione ha messo in luce l’importanza cruciale di LinkedIn nel mondo degli affari e nella gestione delle persone.

Google, la Customer Journey non è una linea retta

Gli speaker Federico Grasso e Vincenzo Barbaro, Mid Market Industry Managers di Google, hanno parlato di come il processo d’acquisto online sia un percorso tortuoso e affascinante, e di come Google stia ridefinendo l’omnicanalità.

Sappiamo davvero cosa voglia dire omnicanalità?

“L’omnicanalità rappresenta un approccio strategico al marketing e alla distribuzione che mira a offrire un’esperienza coerente e fluida ai clienti su tutti i canali di interazione disponibili, sia online che offline. Questo significa che le aziende cercano di integrare perfettamente l’esperienza dell’utente tra i diversi touchpoint, come siti web, app, punti vendita fisici, social e molto altro. Questa coerenza e continuità nell’esperienza del cliente contribuiscono a migliorare la soddisfazione del cliente e a rafforzare il legame tra l’azienda e il suo pubblico. Nel contesto dell’innovazione digitale, l’omnicanalità diventa cruciale per adattarsi alle crescenti aspettative dei consumatori e per garantire che le aziende possano restare competitive in un ambiente sempre più multicanale.”

Proprio in questa ottica non monocanale si è inserito uno dei discorsi più interessanti di tutto l’evento. Quello di Federico Quercia, Social Media Ads Specialist di Würth Italia, che ha raccontato l’entusiasmante viaggio della “Digital Customer Acquisition” dimostrando come sia possibile trasformare un potenziale cliente dallo stato di totale ignoto a cliente acquisito con un solo clic.

“La Digital Customer Acquisition è un elemento cruciale per la crescita aziendale nel mondo digitale, in quanto consente alle imprese di ampliare la propria base clienti in modo efficiente e misurabile, raggiungendo un pubblico più vasto e profilato attraverso le piattaforme digitali. Questo processo richiede una pianificazione accurata, un monitoraggio costante delle metriche di performance e la capacità di adattarsi alle tendenze in evoluzione nel marketing digitale per mantenere un vantaggio competitivo.”

 

 

Leggi anche: Il New York Times minaccia un’azione legale contro OpenAI

 

 

Il potere dell’AI, oggi

L’intelligenza artificiale ha poi rappresentato uno dei temi centrali all’evento WeDigital 2023, con un ruolo di crescente rilevanza nei settori della pubblicità online e del marketing sui social media.

Mattia Cortelli, Senior Client Solutions Manager di Microsoft, ha evidenziato l’importante contributo dell’AI nel presente e nel futuro di Microsoft Advertising: “L’AI sta rivoluzionando il modo in cui vengono gestite e ottimizzate le campagne pubblicitarie online, consentendo una maggiore personalizzazione e una migliore comprensione del comportamento dei consumatori“.

Inoltre, Luca Ceruti, Account Manager di Meta, ha sottolineato il potere dell’intelligenza artificiale nel plasmare il futuro del marketing sui social media, concentrandosi in particolare su Instagram. La sua presentazione ha dimostrato come “l’AI sia al centro delle strategie di targeting e personalizzazione delle pubblicità su questa piattaforma, migliorando l’efficacia delle campagne promozionali e offrendo un’esperienza più coinvolgente agli utenti”.

L’intelligenza artificiale sta chiaramente emergendo come una forza trainante nel mondo del marketing e della pubblicità digitale, promettendo di migliorare l’efficacia delle campagne, ottimizzare il targeting dei consumatori e consentire una maggiore personalizzazione, elementi chiave per il successo delle aziende in un ambiente digitale in continua evoluzione.

Insomma, questo 2023 è al trimestre finale, eppure la moda AI non accenna a fermarsi. Siamo certi che di “moda” non si possa più parlare.

 

Leggi anche: ChatGPT, Vall-E & Co. L’AI generativa fa impazzire gli investitori

Potrebbero interessarti

PODCAST

Cultura e Società

Alla scoperta della Gen Z con Chiara Caccioppoli

Ospite: Chiara Caccioppoli

FUTURA
con Mark Bartucca

PODCAST

People

Vuoi implementare il Customer Success nella tua azienda? Ecco qualche consiglio pratico

C.S.I. Customer Success Italia
con Francesco Acabbi, Mark Bartucca

PODCAST

People

Leadership e competenze trasversali. L’identikit del leader moderno

Ospite: Lelio Borgherese

SPECIALE RADIO ACTIVA+
con Michela Lombardi

PODCAST

Cultura e Società

Alla scoperta del podcast “Perfetti sconosciuti” con Claudio Di Filippo

Ospite: Claudio Di Filippo

CIFcast
con Damiano Lotto, Emiliano Maramonte

PODCAST

Cultura e Società

Al via “Futura”. Parliamo di istituzioni europee con Elania Zito

Ospite: Elania Zito

FUTURA
con Mark Bartucca

PODCAST

Sostenibilità

Energie al femminile: donne alla guida della rivoluzione green e digitale con Pika Energy

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci