SPECIALE COVID-19

Cosa c’è di più contagioso della paura?

Interviste allo psicologo Massimo Lupi, alla virologa Valeria Ghisetti e al volontario della Protezione Civile Angelo Maria Roberti

 

 

In questo episodio, T. Sharon Vani ha raccolto i preziosi interventi di Massimo Lupi, psicoterapeuta e docente universitario; della virologa Valeria Ghisetti, direttrice del laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Ospedale Amedeo di Savoia di Torino; e di Angelo Maria Roberti, volontario della Protezione Civile.

Il primo intervento è quello dello psicoterapeuta Massimo Lupi, docente a contratto di Sviluppo e cambiamento organizzativo presso l’Università statale di Milano e docente di Comportamento organizzativo presso il Politecnico di Milano. Con la nostra speaker, l’esperto approfondisce il concetto di infodemia, neologismo coniato dall’OMS per indicare l’abbondanza di informazioni, accurate e non, che rendono difficile per le persone trovare fonti affidabili quando ne hanno bisogno. Come conseguenza, si può sperimentare una situazione di disagio, “come quando si hanno 100 strade davanti a sé ma non si sa quale prendere”.

 

Ascolta anche: Speciale Covid-19. L’impatto economico in Italia, intervista a Mariano Bella (direttore Ufficio Studi Confcommercio)

 

Secondo l’esperto, per riattivare la capacità cognitiva di ciascuno di noi, è importante sottrarci a questa sovrabbondanza di news scegliendo fonti autorevoli e imparare a guardare con un po’ più di distacco ciò che accade intorno a noi, perché “la paura è utile ma se blocca la nostra vita non è più funzionale”.

Il secondo intervento è quello della virologa Valeria Ghisetti, direttrice del laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Ospedale Amedeo di Savoia di Torino. Il contributo dell’esperta si apre sulla definizione generica di virus, organismo piccolissimo, costituito da una molecola di acido nucleico, avvolta da un guscio di proteine, che a sua volta può presentare delle propaggini che gli consentono di aggredire le cellule dell’ospite. Poi, la dottoressa Ghisetti entra nel merito delle informazioni attualmente a disposizione della comunità scientifica in merito al Coronavirus.

“Il Covid-19 aggredisce attraverso le cellule dell’epitelio delle vie respiratorie, superiori e inferiori”, spiega Ghisetti. E prosegue: “Ad oggi sappiamo anche qual è il recettore cellulare a cui si lega, lo stesso della SARS. Non ci sono però conoscenze esaustive. Dati provenienti dalla Corea confermano la possibilità di recidiva, che immaginiamo interessi soprattutto i soggetti più deboli.”

 

Ascolta anche: Speciale Covid-19. Emergenza Europa, uniti o divisi? Intervista a Gianluca Sciorilli (Direttore Operazioni H3Group)

 

La conversazione con la dottoressa tocca anche i temi della carica infettante degli asintomatici e del tempo di guarigione dalla malattia. Infine, anche Ghisetti sottolinea la necessità di rifuggire dalle fake news e suggerisce ai nostri ascoltatori di rivolgersi anzitutto alle informazioni ufficiali e scientifiche, e ai giornalisti di verificare le informazioni cercando conferma in almeno due fonti attendibili.

L’ultimo ospite della puntata è Angelo Maria Roberti, membro del gruppo CVRS (Corpo Volontario Radio Soccorso) della Protezione Civile, che, insieme a un gruppo di circa 50 persone, ha contribuito a montare il PASS davanti all’Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma.

Sabrina Colandrea

 

 

Ospite

Massimo Lupi

Massimo Lupi è uno psicologo e psicoterapeuta. Inoltre è docente a contratto di Sviluppo e Cambiamento organizzativo presso l’Università degli studi di Milano e di Comportamento organizzativo presso il MIP – Politecnico di Milano. Ha maturato esperienze come responsabile della formazione, della selezione e dello sviluppo all’interno di Beiersdorf Italia. È stato responsabile europeo della […]

Valeria Ghisetti

Valeria Ghisetti dirige dal 2008 il laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Ospedale Amedeo di Savoia di Torino, centro di riferimento per il Piemonte in merito alle malattie infettive. Con il suo lavoro ha dato ampio sviluppo alla diagnosi e al monitoraggio delle infezioni da HIV, allo studio della farmacoresistenza e della variabilità genetica virali e […]

Angelo Maria Roberti

Angelo Maria Roberti è un volontario della Protezione Civile. Dipendente bancario, radioamatore e volontario all’interno del CVRS (Corpo Volontario Radio Soccorso) della Protezione Civile, Roberti è tra i volontari che hanno collaborato al montaggio del PASS all’esterno dell’Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma.

POTREBBERO INTERESSARTI

Speciale Verso sud

La nostra inviata speciale sul campo, Sabrina Colandrea, da Sorrento, ci guida alla scoperta dei nuovi progetti tecnologici, economici e politici con tanti ospiti internazionali.

Versace

On Top

Un nuovo viaggio powered by Radio Activa: vi sveliamo le storie dei migliori imprenditori e delle migliori imprenditrici del nostro Paese. I racconti di come

Ecosystem Stories - Metaversi - Prof. Giovanni B. Barone, direttore Divisione Sistemi CSI dell'Università Federico II di Napoli; Edward Abbiati, Chief Marketing Officer - Engineering; Gianluca Polegri, direttore Digital Solutions - Engineering

Ecosystem Stories

Una serie di incontri in collaborazione con Engineering per raccontare come l’innovazione ci aiuterà a trasformare, in meglio, il mondo in cui viviamo e lavoriamo.

Discipline STEM: la visibilità digitale delle donne africaneOspite in collegamento dal Ghana: Larisa Akrofie, Founder di Levers in Heels.

Xam Xam

Il nuovo programma di Radio Activa in collaborazione con WeAfricansUnited che viaggia alla scoperta delle innovazioni del continente africano. Un percorso che porta alla luce