CIFcast

Alla scoperta degli scienziati. Sì, anche di quelli pazzi

Esplorare il futuro con il Dr. Hari Seldon, affrontando i dilemmi morali della figura dello scienziato nella letteratura Sci-Fi

 

 

Siamo ancora una volta in partenza, direzione CIFcast. Benvenuti a bordo della nostra astronave, guidata come sempre da Lorenzo Davia, Damiano Lotto ed Emiliano Maramonte, tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza.

Oggi ci immergeremo nell’affascinante mondo degli scienziati, esplorando archetipi, riflessioni etiche e personaggi indimenticabili.

Affrettatevi ad ascoltare.

 

 

Gli scienziati nella fantascienza: un archetipo intrigante

Nel vasto universo della letteratura di Fantascienza, poche figure sono così centrali e intriganti quanto quella dello scienziato. Per sommi capi si potrebbe descrivere così: “un individuo dotato di intelligenza eccezionale, creatività e curiosità insaziabile, che spesso incarna la visione romantica di quelle persone altruiste mosse dal desiderio di migliorare il mondo“.

 

 

Ascolta anche: Un viaggio nell’anima del soldato Sci-Fi

 

 

Il Dr. Hari Seldon non è l’unico “tipo” possibile di scienziato

Tra gli scienziati che hanno plasmato mondi interi, il Dr. Hari Seldon, architetto del futuro in “Fondazione” di Isaac Asimov, occupa un posto di rilievo.

Matematico e psicostorico, Seldon è, appunto, il creatore della “Psicostoria”, disciplina unica che predice il futuro delle civiltà. Il suo “piano Seldon”, basato proprio sulla Psicostoria, mira a garantire un domani più saldo e duraturo per l’umanità, dimostrando la forza della Scienza nel plasmare il destino.

Tuttavia, non facciamoci ingannare: la Fantascienza non idealizza sempre gli scienziati come se fossero degli eroi.

Molte opere esplorano la dualità morale degli scienziati, evidenziando le sfide etiche e morali che il potere pone loro davanti. Personaggi come il Dr. Victor Frankenstein e il Dr. Henry Jekyll incanalano la lotta tra la creazione e il controllo, esplorando i confini tra Scienza e responsabilità.

Tra gli archetipi più affascinanti, quello dello “scienziato pazzo” si distingue come uno specchio distorto dell’idealizzazione scientifica. “Geniali, ambiziosi e spesso moralmente ambigui, questi personaggi sfidano i limiti etici e sociali, mettendo in discussione il prezzo dell’ambizione scientifica”.

 

 

Ascolta anche Mary Shelley: Frankenstein e la creazione dell’Altro

 

 

Riflessioni sulla Scienza e sulla sua umanità

In conclusione, la rappresentazione degli scienziati nella letteratura di Fantascienza offre uno spaccato variegato delle relazioni tra Scienza e umanità. Mentre alcuni scienziati perseguono il progresso e il bene comune, altri si avventurano nei territori pericolosi dell’ambizione e dell’aberrazione morale.

Gli “scienziati pazzi” fungono da veicolo narrativo per esplorare le oscure conseguenze di un approccio scientifico senza scrupoli, invitandoci a riflettere sul significato di responsabilità nell’utilizzo delle scoperte scientifiche, e non solo.

Buon ascolto. Alla prossima puntata e alla prossima avventura!

 

Ascolta anche: Il mistero, buffo e tragico, di Ubik

Francesca Ponchielli

Ospite

Potrebbero interessarti

PODCAST

Donne al centro della scienza: quanto manca alla rivoluzione?
Cultura e Società

Donne al centro della Scienza: quanto manca alla rivoluzione?

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Cultura e Società

Dall’AI all’avvento dell’AGI: quale futuro per il mondo del lavoro?

Ospite: Luca Foresti

OLL IN
con Lelio Borgherese

PODCAST

Cultura e Società

Alla scoperta degli scienziati. Sì, anche di quelli pazzi

CIFcast
con Lorenzo Davia, Damiano Lotto, Emiliano Maramonte

PODCAST

Un viaggio nell'anima del soldato nella Fantascienza
Cultura e Società

Un viaggio nell’anima del soldato Sci-Fi

CIFcast
con Lorenzo Davia, Damiano Lotto, Emiliano Maramonte

PODCAST

Cultura e Società

SILVIA LEATI (Alight Italia): Donne CEO in Italia, a che punto siamo?

Ospite: Silvia Leati

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Cultura e Società

Tipici e topici, i personaggi della Fantascienza entrati nell’immaginario comune

CIFcast
con Lorenzo Davia, Damiano Lotto, Emiliano Maramonte