WOW - WOMEN ON WEB

L’insostenibile leggerezza del PNRR: pochi fondi per colmare il gender gap

Intervista a Roberta Gilardi, CEO di G2 Startups ed esperta di Innovazione 

 

WOW– Women on Web è il programma di Radio Activa che ambisce a raccontare la trasformazione digitale da un punto di vista femminile. In questa nuova puntata, Federica Meta e Francesca Pucci hanno intervistato Roberta Gilardi, CEO di G2 Startups e G-Gravity, esperta di Innovazione e Business Strategy, docente e business coach (qui le puntate del nostro reportage su G2 Startups nel podcast L’Incredibile Hub).

L’Italia ha le carte in regola per vincere la sfida digitale? Per il Paese è infatti ripartita la sfida all’innovazione, soprattutto con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, ma l’Italia è ancora un terreno di sabbie mobili, poiché non ha avuto uno sviluppo così organico, l’ecosistema è in fase di sviluppo e indietro rispetto ad altre realtà europee, nonostante la guida rassicurante di Draghi.

 

Ascolta anche: Digital Generation: come superare gli stereotipi grazie alla Cultura Digitale

 

“Non è solo l’economia a guidare, questo Paese ha bisogno di ricostruire una sua identità, una visione del futuro e una rinnovata cultura. Forse siamo seduti sull’alloro della cultura storica: siamo una grande Nazione che ha dato tanto al mondo in termini culturali nel passato, ma questa cosa si è persa negli ultimi venti anni”, afferma Roberta Gilardi.

“C’è una distanza sempre più crescente tra chi ha accesso non solo a una educazione di buona qualità ma anche a strumenti di lettura critica dei contesti e di comprensione del mondo in cui viviamo”. Il focus non è quello di essere esperti in un settore, ma è la “capacità di interpretare quello che accade intorno a noi, per crescere e innovare”. Questo, secondo la nostra ospite, è il vero gap che sta avvenendo.

 

Ascolta anche: Una, nessuna, centomila nerd: Materie STEM & Gender Gap

 

Non possiamo limitarci a “creare” delle persone che hanno conoscenze, magari nelle materie STEM; dobbiamo “creare cittadini”, persone con una coscienza della Res Publica. Oggi non abbiamo bisogno di capire solo cosa è l’Intelligenza Artificiale, bensì di comprendere come questa può avere degli impatti anche in termini etici, “non possiamo avere solo tecnici, ma dobbiamo avere un approccio più olistico alla conoscenza e creare persone che capiscano dove vada il mondo, o dove possiamo farlo andare. Perché il futuro non esiste se non lo creiamo”.

Analisi interessante per un nuovo Rinascimento Italiano: un mix di conoscenza, competenza e coscienza. Ma quale è il ruolo delle donne in tutto ciò? Ultimamente è nata una polemica circa i pochi fondi stanziati nel PNRR per colmare il gender gap e per le politiche a favore delle donne. Ascolta la puntata per scoprirne di più!

T. Sharon Vani

 

 

Ospite

Roberta Gilardi

Roberta Gilardi è fondatrice e CEO di G2 Startups, acceleratore di business incentrato sui temi dell’health, dell’open banking, dell’open insurance e della sostenibilità. Esperta di innovazione e di marketing strategico, docente e business coach, Gilardi ha più di 25 anni di esperienza come consulente negli ambiti industria e servizi, sia in Italia sia all’estero. Dal 2008 al 2012 è stata membro del Consiglio direttivo di Assintel e docente in corsi specialistici di Innovation management, Marketing, Business. All’interno di G2 Startups si occupa primariamente dello sviluppo e della gestione dell’offerta Innovation As A Service e di Open Innovation soprattutto in merito al settore dell'health. Gilardi è anche responsabile della progettazione e della gestione delle Call4Innovation e dello sviluppo dei programmi di accelerazione. Dirige il G2 Digital Health Lab e l’Health Innovation Accelerator. È inoltre Innovation Manager certificata dal MISE.

POTREBBERO INTERESSARTI

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore