WOW - WOMEN ON WEB

L’insostenibile leggerezza del PNRR: pochi fondi per colmare il gender gap

Intervista a Roberta Gilardi, CEO di G2 Startups ed esperta di Innovazione 

 

WOW– Women on Web è il programma di Radio Activa che ambisce a raccontare la trasformazione digitale da un punto di vista femminile. In questa nuova puntata, Federica Meta e Francesca Pucci hanno intervistato Roberta Gilardi, CEO di G2 Startups e G-Gravity, esperta di Innovazione e Business Strategy, docente e business coach (qui le puntate del nostro reportage su G2 Startups nel podcast L’Incredibile Hub).

L’Italia ha le carte in regola per vincere la sfida digitale? Per il Paese è infatti ripartita la sfida all’innovazione, soprattutto con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, ma l’Italia è ancora un terreno di sabbie mobili, poiché non ha avuto uno sviluppo così organico, l’ecosistema è in fase di sviluppo e indietro rispetto ad altre realtà europee, nonostante la guida rassicurante di Draghi.

 

Ascolta anche: Digital Generation: come superare gli stereotipi grazie alla Cultura Digitale

 

“Non è solo l’economia a guidare, questo Paese ha bisogno di ricostruire una sua identità, una visione del futuro e una rinnovata cultura. Forse siamo seduti sull’alloro della cultura storica: siamo una grande Nazione che ha dato tanto al mondo in termini culturali nel passato, ma questa cosa si è persa negli ultimi venti anni”, afferma Roberta Gilardi.

“C’è una distanza sempre più crescente tra chi ha accesso non solo a una educazione di buona qualità ma anche a strumenti di lettura critica dei contesti e di comprensione del mondo in cui viviamo”. Il focus non è quello di essere esperti in un settore, ma è la “capacità di interpretare quello che accade intorno a noi, per crescere e innovare”. Questo, secondo la nostra ospite, è il vero gap che sta avvenendo.

 

Ascolta anche: Una, nessuna, centomila nerd: Materie STEM & Gender Gap

 

Non possiamo limitarci a “creare” delle persone che hanno conoscenze, magari nelle materie STEM; dobbiamo “creare cittadini”, persone con una coscienza della Res Publica. Oggi non abbiamo bisogno di capire solo cosa è l’Intelligenza Artificiale, bensì di comprendere come questa può avere degli impatti anche in termini etici, “non possiamo avere solo tecnici, ma dobbiamo avere un approccio più olistico alla conoscenza e creare persone che capiscano dove vada il mondo, o dove possiamo farlo andare. Perché il futuro non esiste se non lo creiamo”.

Analisi interessante per un nuovo Rinascimento Italiano: un mix di conoscenza, competenza e coscienza. Ma quale è il ruolo delle donne in tutto ciò? Ultimamente è nata una polemica circa i pochi fondi stanziati nel PNRR per colmare il gender gap e per le politiche a favore delle donne. Premi Play e ascolta la puntata per scoprirne di più!

T. Sharon Vani

 

 

Ospite

Roberta Gilardi

Roberta Gilardi è fondatrice e CEO di G2 Startups, acceleratore di business incentrato sui temi dell’health, dell’open banking, dell’open insurance e della sostenibilità. Esperta di innovazione e di marketing strategico, docente e business coach, Gilardi ha più di 25 anni di esperienza come consulente negli ambiti industria e servizi, sia in Italia sia all’estero. Dal 2008 al 2012 è stata membro del Consiglio direttivo di Assintel e docente in corsi specialistici di Innovation management, Marketing, Business. All’interno di G2 Startups si occupa primariamente dello sviluppo e della gestione dell’offerta Innovation As A Service e di Open Innovation soprattutto in merito al settore dell'health. Gilardi è anche responsabile della progettazione e della gestione delle Call4Innovation e dello sviluppo dei programmi di accelerazione. Dirige il G2 Digital Health Lab e l’Health Innovation Accelerator. È inoltre Innovation Manager certificata dal MISE.

POTREBBERO INTERESSARTI

Xam Xam

Il nuovo programma di Radio Activa in collaborazione con WeAfricansUnited che viaggia alla scoperta delle innovazioni del continente africano. Un percorso che porta alla luce

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo