OLL IN

Cottarelli: “Io premier? Altamente improbabile. Non sono l’unico”

Intervista a Carlo Cottarelli, direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani

 

 

In questo nuovo episodio di Oll In, Lelio Borgherese intervista Carlo Cottarelli, direttore dell’Osservatorio sui conti pubblici italiani.

In merito al Recovery Plan, che considera una grande opportunità per il Paese, Cottarelli dichiara di intravedere luci e ombre. Bene per gli investimenti pubblici e la formazione, più carente la creazione di opportunità per gli investimenti privati, tenuti lontano da burocrazia e Pubblica Amministrazione che rallentano. Nel Recovery Plan c’è poco anche per la giustizia lenta e inefficiente.

Sul modo migliore per realizzare il Piano, Cottarelli suggerisce un organismo centrale presso la Presidenza del Consiglio, che serva a monitorare l’avanzamento dei lavori e a cui rispondano referenti della Pubblica Amministrazione, settore per settore.

 

 

Ascolta anche: Quando la Cultura diventa business

 

 

Secondo il nostro ospite, la digitalizzazione è una grande opportunità, ma per quel che riguarda la Pubblica Amministrazione non basterebbe a risolvere i problemi. Bisognerebbe rendere più rapidi i processi e snellire la macchina burocratica.

Sulle voci di una sua possibile nomina a Presidente del Consiglio, il direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani risponde: “Mi sembra improbabile che mi venga conferito di nuovo un mandato per la formazione del governo come nel 2018; non sono certo l’unico candidato papabile per quell’incarico”.

Redazione

 

Ospite

Carlo Cottarelli

Laureato a Siena e alla London School of Economics; dopo aver lavorato in Banca d’Italia ed Eni, dal 1988 è al Fondo monetario internazionale. È stato Commissario straordinario per la Revisione della spesa pubblica, nominato dal governo italiano, da ottobre del 2013 a novembre 2014. Dal 2017 è direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici dell’Università Cattolica […]

Potrebbero interessarti

PODCAST

Cultura e Società

Al via “Futura”. Parliamo di istituzioni europee con Elania Zito

Ospite: Elania Zito

FUTURA
con Mark Bartucca

PODCAST

Cultura e Società

Ragazze Digitali contro il pregiudizio

Ospite: Barbara Santi

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Cultura e Società

L’eredità di Luigi Einaudi secondo Giuseppe Vegas

Ospite: Giuseppe Vegas

OLL IN
con Lelio Borgherese

PODCAST

Cultura e Società

Anna Paola Concia: “Ogni donna che rompe un tetto di cristallo lo fa per tutte”

Ospite: Anna Paola Concia

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Decisioni automatizzate sullo scoring: una questione di diritti
Governance tecnologica

Decisioni automatizzate sullo scoring: una questione di diritti

Ospite: Daniele Vagnarelli

LEGALTECH SHOW
con Silvano Lorusso, Nicolino Gentile

PODCAST

Pornhub e il Digital Service Act: nuove regole per la tutela online
Big Data

Gli impatti del Digital Services Act. Il caso Pornhub

Ospite: Fulvio Sarzana, Marco Scialdone

A LITTLE PRIVACY, PLEASE!
con Sergio Aracu, Marco Trombadore