SMASH

Uno sguardo al futuro dell’intermediazione con OnValue

Dall’ecosistema NOVA – fondato su Big Data, Machine Learning e modelli predittivi – all’idea di un campus tecnologico-assicurativo. Il valore aggiunto che OnValue intende portare al mercato assicurativo 

 

 

Torna Smash, il nostro format dedicato alle aziende innovative basate su idee vincenti.

Con Giuseppe Gulino, professionista del settore assicurativo, forte di più di 20 anni di esperienza nella gestione di intermediari, situazioni critiche e rapporti con i diversi protagonisti dell’ecosistema, approfondiamo la Value Proposition di OnValue Srl.

Insieme a Riccardo Scanni e Marco Di Antonio, infatti, Gulino ha co-fondato questa azienda innovativa – un ibrido tra startup e PMI in ambito Insurtech – specializzata nell’offrire alle imprese assicurative soluzioni tecnologiche avanzate per il monitoraggio e lo sviluppo delle reti distributive.

“Negli anni, l’evoluzione del mercato assicurativo e la diminuzione del numero di intermediari ha reso la qualità della rete distributiva un elemento sempre più rilevante”, spiega Gulino.

In questo contesto si inserisce OnValue, la cui Value Proposition muove proprio dalla voglia di condividere conoscenze e best practice e dalla passione per il miglioramento continuo.

 

 

Leggi anche: Vittoria hub lancia la quinta Call for Ideas per le startup Insurtech

 

 

Grazie all’ecosistema NOVA, che agisce come un Quality Advisor, OnValue è in grado di fornire alle imprese consulenze dettagliate e strumenti innovativi per ottimizzare le performance della propria rete.

Attraverso l’impiego di Big Data, Machine Learning e intelligenza artificiale, NOVA offre insight e dati altrimenti inaccessibili per il miglioramento e la tutela dell’impresa. Infatti, l’ecosistema messo a punto da OnValue permette di analizzare una grande mole di dati, offrendo in tempo reale, e in modo predittivo, informazioni chiave per le decisioni aziendali.

OnValue può contare su un team competente in ambito assicurativo, ma c’è l’idea di aprire a nuovi talenti anche attraverso la creazione di un campus tecnologico-assicurativo, una sorta di accademia interna che avrà l’obiettivo di sviluppare nei discenti competenze avanzate nei linguaggi di programmazione, accanto ad obiettivi di formazione più tradizionali, come il consolidamento del know how aziendale e l’analisi dei mercati di riferimento.

 

 

Per scoprire i vantaggi derivanti dall’accelerazione di OnValue da parte di Vittoria hub, l’incubatore Insurtech di Vittoria Assicurazioni, e per approfondire il funzionamento dell’ecosistema NOVA non vi resta che ascoltare l’intervista integrale a Giuseppe Gulino.

S. C.

 

 

Leggi e ascolta anche: Le startup di Vittoria hub, primo incubatore Insurtech dedicato all’Open Innovation 

Ospite

Giuseppe Gulino

Giuseppe Gulino è un professionista del settore assicurativo con oltre 20 anni di esperienza nella gestione di intermediari, situazioni critiche e rapporti con i diversi protagonisti dell’ecosistema. Ha iniziato la sua esperienza professionale nel 1993 all’interno di Sai Assicurazioni, occupandosi della meccanizzazione delle prime reti agenziali, di assistenza e Customer Care per le direzioni e […]

Potrebbero interessarti

PODCAST

People

Leadership e competenze trasversali. L’impatto dell’ambiente multigenerazionale

Ospite: Bruna Putzulu

SPECIALE RADIO ACTIVA+
con Giulia Borgherese

PODCAST

Intelligenza artificiale

Leadership e competenze trasversali. L’AI nei cambiamenti organizzativi

Ospite: Maria Teresa Cuomo

SPECIALE RADIO ACTIVA+
con Giulia Borgherese

PODCAST

Big Data

Tutto sul nuovo Codice di condotta delle Agenzie per il Lavoro

Ospite: Anna Cataleta, Rocco Panetta

A LITTLE PRIVACY, PLEASE!
con Sergio Aracu

PODCAST

Apprendimento Automatico

Uno sguardo al futuro dell’intermediazione con OnValue

Ospite: Giuseppe Gulino

SMASH
con Sabrina Colandrea

PODCAST

Cultura e Società

Cronache italiane del Gender Gap

Ospite: Ilenia Deriu

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

L'esplorazione delle diverse strategie per avere successo con i moderni prosumer, anche nel mondo retail
People

Oltre il SaaS, il Customer Success in tutti i settori

C.S.I. Customer Success Italia
con Francesco Acabbi, Mark Bartucca