DATASCAPES

Global Attractiveness Index e Covid-19: donne, welfare e smart working

Lo smart working ha aumentato il gender gap e le donne hanno pagato il prezzo più alto

 

Chi fa la spesa? Chi cucina? E chi gioca, chi studia, chi ascolta, chi resta a fianco ai figli mentre il lavoro incalza e le videocall si sovrappongono alle questioni di tutti i giorni, divenute improvvisamente un problema? Se lo smart working ha garantito la continuità operativa di aziende e professionisti, ha anche messo in crisi l’equilibrio delle famiglie. Mamme, partner, lavoratrici, leader che più che divise si sono ritrovate sommerse da un doppio carico di lavoro: unica via di uscita essere sempre più equilibriste.

In questa terza puntata dedicata al Global Attractiveness Index 2020, Cetti Lauteta raccoglie le testimonianze di Daniela Bianco, Partner e Responsabile dell’Area Sanità di The European House Ambrosetti, e Arianna Destro, Chief Customer Officer di Aviva, su come è andato il lockdown e cosa hanno fatto di rimarchevole le aziende che hanno saputo cogliere le difficoltà dei propri dipendenti, supportandoli con misure ad hoc.

 

Ascolta anche: La mensa che non c’è. Come cambia il welfare aziendale dopo il Covid 19

 

Cura dei figli, cura dei genitori, buoni multiservizio, supporti di telemedicina e consulenza psicologica. Per supportare le donne Aviva ha messo in campo anche il congedo parentale esteso agli uomini: 11 mesi di congedo indipendentemente dal sesso dei genitori e dalla natura della genitorialità.

L’alleanza tra pubblico, privato e no profit è la chiave per un welfare all’altezza dei tempi? E ancora, quanto è forte il legame tra welfare, cultura del paese e sostenibilità?

Paolo Emilio Colombo

 

 

Ospite

Daniela Bianco

Daniela Bianco è Partner e Responsabile dell’Area Sanità di The European House Ambrosetti. Una collaborazione iniziata nel 2000, dopo la laurea in Business Administration presso l'Università Bocconi e l'attività di ricerca. Tra le competenze di Daniela spiccano il business planning, l'executive coaching, la comunicazione aziendale e il management, oltre a fusioni e acquisizioni. 

Arianna Destro

Arianna Destro è Chief Customer Officer di Aviva. Dopo la laurea in International Marketing, Arianna ha maturato una significativa esperienza nel marketing in Italia e all’estero. Per quasi quindici anni ha ricoperto ruoli di responsabilità in Unilever, lavorando in diversi mercati e divisioni della multinazionale. Mentre dal 2012 è stata direttore marketing in Manetti & Roberts. Oggi sfrutta le sue conoscenze in Aviva, concentrandosi su customer experience e idee innovative.

POTREBBERO INTERESSARTI

Digital Tomorrow

“Digital Tomorrow” è il nuovo podcast del Registro .it, l’anagrafe dei nomi .it gestita dall’Istituto di informatica e telematica del CNR di Pisa, che indaga

CIFcast

“CIFcast” è il programma di Radio Activa sulla letteratura fantascientifica tenuto da tre membri del Collettivo Italiano Fantascienza, gruppo di autori finalisti all’edizione 2017 del

SMART, TECH & GREEN

Avete presente quella leggenda che dice che usiamo solo il 20% del nostro cervello? Ecco, non è vera, lo usiamo tutto. Ora che lo sappiamo

WoW – Women on Web

Women on web (WOW) è un progetto che ambisce a raccontare le capacità, il talento e l’impegno delle donne in un settore ad alto valore