YOUNG TALENT

Employerland: a serious game for a serious job

Intervista a Elisa Sardilli, psicologa del marketing

 

Che si tratti del tuo primo colloquio o del centesimo, la fase delle presentazioni è sempre cruciale. Per arrivarci al meglio prepari con cura il tuo CV, ti alleni a rispondere alle domande dei recruiter, ti scervelli per mettere in luce le tue qualità e sopperire in qualche modo alla mancanza di esperienza. Eppure spesso, alla fine, il risultato non ti soddisfa.

Quante volte la poca esperienza si traduce in un foglio che non riflette a pieno le potenzialità della persona? Qualche riga scarna, che di quello che sai fare dice poco. Di chi sei quasi nulla. Ma te lo fai andare bene. Perché si fa così. Perché non c’è un modo diverso di farsi conoscere.

Sarà vero? Employerland dice di no. Fortunatamente, per evitare di scartare candidati sulla carta non appetibili, ma in realtà validi, oggi esistono nuovi approcci. Uno di questi è la gamification, in altre parole: il gioco.

 

Ascolta anche: Meno CV, più idee. La rivoluzione del recruiting parte da Just Knock

 

Sì, avete capito bene! Ma non è un gioco qualsiasi. Parliamo di Business Competition fatte di sfide, casi da risolvere, quiz! Ciò che viene valutato è il profilo psicoattitudinale del candidato, le sue doti di problem solving, le sue competenze. Insomma, qui il gioco è una cosa seria. E noi di Radio Activa siamo davvero curiosi di saperne di più!

Abbiamo quindi mandato in avanscoperta la nostra Michela Lombardi, che in questa nuova puntata di Young Talent intervista Elisa Sardilli, psicologa del marketing e Senior project manager di Employerland.

Employerland è una app, per essere precisi un social game, dove giovani ad alto potenziale hanno la possibilità di entrare in contatto con le aziende e farsi conoscere a colpi di risposte corrette. Fase 1: scarica la app. Fase 2: inizia a giocare con l’azienda di interesse. Fase 3: sfida gli altri candidati. Il resto sta a te. Insomma, come Tekken (se togli i pugni e ci metti le tue competenze).

 

Ascolta anche: Intelligenza artificiale e recruiting, la nuova frontiera dell’HR

 

Ma il mondo virtuale di Employerland non si limita alla app. Tra Digital Talent Fair ed Escape Room online gli incontri digitali pullulano. È nato un nuovo modo di  conoscere i candidati, più personale, più vero. Ricco di opportunità.

Se ti abbiamo incuriosito il podcast ti farà girare la testa. Cosa aspetti? Premi play!

Eleonora Medica

 

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Ospite

Elisa Sardilli

Elisa Sardilli è Senior project manager di Employerland dal 2018. Prima ha lavorato nel settore marketing, comunicazione e social media. È laureata in Psicologia della comunicazione e del marketing alla Sapienza di Roma. Per Employerland si occupa di employer branding, selezione, learning development, mobile learning e gamification. Oltre che dell’organizzazione di eventi nazionali e internazionali.

Potrebbero interessarti

PODCAST

Cultura e Società

Hakeem Oluseyi: dalla strada allo spazio

XAM XAM
con Sarah Kamsu

PODCAST

People

Connecting Talents, dove talento e idee si incontrano

Ospite: Elena Accorinti

START UP & HOLD ON
con Sabrina Colandrea

PODCAST

Politica e Innovazione

La transizione digitale del sistema finanziario

Ospite: Liliana Fratini Passi

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Governance Tecnologica

Il futuro della Smart Mobility

Ospite: Paola Dameri, Paolo Lanari, Paola Poli

ECOSYSTEM STORIES
con Paolo Emilio Colombo

PODCAST

Cultura e Società

Il diritto all’oblio nell’era digitale

Ospite: Claudio Sarzotti, Chiara De Robertis

LEGALTECH SHOW
con Silvano Lorusso, Nicolino Gentile

PODCAST

Politica e Innovazione

Il progetto BASE ITALIA: etica e futuro per il Paese

Ospite: Marco Bentivogli

OLL IN
con Lelio Borgherese