OLL IN

Dalla riforma fiscale al ddl a sostegno di startup e PMI innovative

Quali sono le principali sfide economiche per l’Italia? Quali i punti salienti della prossima manovra fiscale? E, ancora, come fare per promuovere la filiera dell’Innovazione italiana? Lo abbiamo chiesto all’On. Giulio Centemero

 

 

Nuovo episodio di Oll In con un gradito ritorno: l’On. Giulio Centemero, deputato della Lega in Commissione Finanze dal 2018, già ospite di Lelio Borgherese esattamente un anno fa. Tra i temi affrontati in quell’occasione: l’utopia di una Startup Nation italiana e i passi che la politica avrebbe dovuto compiere per colmare il gap esistente tra l’ecosistema dell’innovazione del nostro Paese e quelli più evoluti in Europa.

Da sempre, infatti, nella vita professionale e nella carriera politica, l’On. Centemero si è occupato di mondo dell’impresa e di Innovazione. Inevitabilmente anche questa intervista si apre con uno sguardo sull’operato dei primi intensissimi mesi del governo e con un focus sulle sfide economiche per il Paese nel contesto europeo, per poi rivolgere particolare attenzione a una categoria di imprese che ci è particolarmente cara, quella delle startup.

Di recente la nostra redazione ha partecipato all’evento “10 anni di Startup Act”, organizzato da InnovUp, l’associazione che aggrega tutti gli attori dell’ecosistema italiano dell’Innovazione, ovvero startup, scaleup, PMI innovative, centri di innovazione, parchi scientifici e tecnologici, incubatori, acceleratori, abilitatori, investitori, studi professionali e corporate.

 

 

Leggi anche Startup Act: che futuro ci aspetta?

 

 

10 anni fa, infatti, un decreto legge, firmato dall’allora Ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera, riconosceva per la prima volta da un punto di vista normativo l’esistenza di un ecosistema dell’Innovazione in Italia all’interno di un piano più ampio per rendere il Paese ospitale per le startup. Lo Startup Act ha dato indubbiamente dei frutti, ma la filiera dell’Innovazione va ulteriormente consolidata e valorizzata. L’On. Centemero è primo firmatario del disegno di legge “Disposizioni per la promozione e lo sviluppo delle startup e delle piccole e medie imprese innovative mediante agevolazioni fiscali e incentivi agli investimenti, di recente incardinato alla Camera dei deputati.

La proposta, che consta di quattro articoli, risponde all’esigenza di rivedere gli interventi normativi vigenti per promuovere un percorso di crescita tramite l’impiego di strumenti in grado di rafforzare la capacità di identificare, attrarre e valorizzare i talenti. In particolare, prevede di favorire la fruizione dei benefìci fiscali relativi agli investimenti nel capitale sociale delle startup o delle PMI innovative.

L’On. Centemero ha illustrato per noi i punti salienti del disegno di legge e le conseguenze positive che la sua entrata in vigore potrebbe avere sulle aziende innovative italiane.

 

 

 

Tra gli altri argomenti affrontati nel corso di questo episodio, anche un’analisi dei capisaldi della riforma fiscale.

Il Vice Ministro all’Economia con delega al Fisco, Maurizio Leo, infatti, ha recentemente anticipato i punti cardine del testo della riforma, che pare sarà portato all’attenzione del governo Meloni nei prossimi mesi. Tra questi: la revisione dei principi generali di diritto interno e internazionale e quella delle imposte, in particolare l’IRPEF. E ha affermato: “L’ultima vera riforma del settore risale agli anni ’70, poi abbiamo subito un diluvio di norme e provvedimenti tampone che hanno reso il nostro sistema fiscale uno dei più insostenibili al mondo”.

Abbiamo, quindi, chiesto all’On. Centemero di illustrarci le novità che saranno introdotte dalla nuova riforma e se saranno sufficienti per sopperire alla complessità del sistema fiscale italiano.

 

Leggi anche del nostro primo incontro con l’On. Centemero, a margine dell’assemblea 2021 dei soci di InnovUp:  Politica e innovazione, la fabbrica degli unicorni

 

Sabrina Colandrea

 

Sabrina Colandrea

Ospite

Giulio Centemero

L’Onorevole Giulio Centemero è un politico italiano, deputato della XIX legislatura della Repubblica con la Lega per Salvini Premier. Laureato in Economia e Commercio all’Università degli studi di Bergamo e con un executive master in Management della PA (SDA Bocconi) e un graduate certificate in Project Management (Boston University), svolge la professione di commercialista. Inoltre […]

Potrebbero interessarti

PODCAST

La privacy non è neutra
Cybersecurity

La privacy non è neutra

Ospite: Luca Bolognini

A LITTLE PRIVACY, PLEASE!
con Sergio Aracu, Marco Trombadore

PODCAST

Cultura e Società

Mafie e strumenti per contrastarle 31 anni dopo la strage di Capaci

Ospite: Attilio Bolzoni, Alfonso Sabella

SPECIALE RADIO ACTIVA+
con Lelio Borgherese

PODCAST

Eurocrowd
Politica e Innovazione

Eurocrowd, perché la Finanza digitale deve essere trasparente

Ospite: Francesca Passeri

LEGALTECH SHOW
con Silvano Lorusso, Nicolino Gentile

PODCAST

Intervista a Flavio Ceci, professore a contratto della Luiss Guido Carli in Legal Tech & Ai Law - Il programma Justice
Governance tecnologica

Il programma Justice

LEGALTECH SHOW
con Silvano Lorusso, Nicolino Gentile

PODCAST

Politica e Innovazione

CRISTINA ANGELILLO (InnovUp): In Italia 2,1 mld di investimenti in startup Hi-Tech

Ospite: Cristina Angelillo

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Politica e Innovazione

Dalla riforma fiscale al ddl a sostegno di startup e PMI innovative

Ospite: Giulio Centemero

OLL IN
con Lelio Borgherese