Simplex Domus riscrive l’acquisto immobiliare con le aste online

Una startup italiana, Simplex Domus, sta cambiando il gioco delle aste immobiliari, promettendo una soluzione per acquistare casa in modo conveniente e sicuro

 

 

La grande maggioranza degli italiani considera la casa un bene-rifugio sicuro, ma per molti l’acquisto di una proprietà rappresenta una sfida finanziaria. In loro soccorso arriva una startup italiana, Simplex Domus, che sta cambiando il gioco delle aste immobiliari, offrendo una soluzione intelligente per acquistare casa in modo conveniente e sicuro.

Il mercato immobiliare italiano è in costante crescita, ma l’acquisto di un’abitazione può essere ostacolato da complessità legali, burocratiche e mancanza di trasparenza. Simplex Domus si inserisce in questo contesto economico e riporta in auge le aste online. Vediamo come.

 

 

Leggi anche: Roma mantiene viva la scintilla dell’Innovazione con i Rome Future Days

 

 

L’innovazione nel settore delle aste immobiliari

Simplex Domus semplifica la ricerca di un immobile all’asta, offrendo ai clienti tre vantaggi chiave: un risparmio significativo, assistenza legale specializzata e accesso a informazioni complete attraverso una piattaforma trasparente.

Il Founder e CEO della startup, Lorenzo Fontanelli, ha affermato che “partecipare a un’asta tramite Simplex Domus costa solo 200 euro, garantendo totale sicurezza al cliente“.

Il modello di business si baserebbe sulla trasparenza. In caso di aggiudicazione, si applica una tariffa di 4.800 euro, senza costi nascosti. Con oltre 9mila inserzioni attive, Simplex Domus si propone di diventare il punto di riferimento nel mercato italiano delle aste immobiliari.

In un momento storico in cui trovare un affitto è impossibile e comprare casa un miraggio, quanti sono gli italiani che si affiderebbero all’asta? Con garanzia, si intende.

 

 

Leggi anche: Le 10 migliori startup in Italia

 

 

Il mercato di riferimento

Le città principali – Roma, Milano e Firenze – continuano a essere hotspot per gli acquirenti, con una domanda particolarmente forte per le residenze di lusso e gli appartamenti nel cuore delle metropoli. Tuttavia, il mercato presenta anche sfide, come la disponibilità limitata di nuove costruzioni e le fluttuazioni economiche che influenzano la capacità di acquisto.

Il settore immobiliare italiano è noto per la sua diversità, con una vasta gamma di opzioni che spaziano dalle affascinanti case di campagna alle moderne residenze urbane. Per finire con le vere e proprie “catapecchie” vendute come mansarde eccezionali.

Gli investitori attenti alle tendenze e alle opportunità possono trovare nel mercato italiano un terreno fertile per investimenti immobiliari redditizi, ma chi non ha a disposizione grossi capitali c’è sempre la possibilità di valutare l’opzione asta online.

 

Ascolta il nostro podcast: Hubique, la startup che rivoluziona il modo di vendere e comprare casa

Francesca Ponchielli

Potrebbero interessarti

PODCAST

Patrizia Rutigliano (Poste Italiane): una transizione ecologica equa è possibile
Cultura e Società

Patrizia Rutigliano (Poste Italiane): una transizione ecologica equa è possibile

Ospite: Patrizia Rutigliano

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Donne al centro della scienza: quanto manca alla rivoluzione?
Cultura e Società

Donne al centro della Scienza: quanto manca alla rivoluzione?

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

NaN - nuovo podcast
Intelligenza artificiale

NaN – Not a Name, il nuovo podcast “esplosivo” sulle AI

NaN - Not a Name
con Michele Stingo, Enrico Iannucci

PODCAST

Health

La sostenibilità nel settore residenziale: comfort abitativo e rispetto dell’ambiente

Ospite: Paolo Mezzalama

GREENTOPIA
con Laura Scrimieri, Ilaria Tana

PODCAST

Madè (CONTENTS): così l'AI sta cambiando il mondo del lavoro
Intelligenza artificiale

Tommaso Madè (Contents): “Così l’AI sta cambiando il mondo del lavoro”

Ospite: Tommaso Madè

LEGALTECH SHOW
con Silvano Lorusso, Nicolino Gentile

PODCAST

Superstudio Events: pionieri della sostenibilità negli spazi per grandi eventi
Sostenibilità

I grandi eventi si fanno sempre più green

Ospite: Tommaso Borioli

GREENTOPIA
con Laura Scrimieri, Ilaria Tana