AI: si moltiplicano gli investimenti miliardari delle aziende

Siamo nell’era dell’intelligenza artificiale: investimenti miliardari stimolano una crescita economica globale del 26% entro il 2030

 

 

L’era dell’intelligenza artificiale è ormai in pieno svolgimento e le grandi imprese tecnologiche stanno operando grandi investimenti per sfruttarne appieno il potenziale. Secondo uno studio di PwC, ciò porterà a un incremento del PIL mondiale del 26% entro il 2030, generando un giro d’affari globale di oltre 15mila miliardi di dollari. Tra le aziende leader nel settore dell’AI c’è Accenture, che ha annunciato un investimento di 3 miliardi di dollari nei prossimi tre anni per potenziare la divisione Data & AI.

 

 

Leggi anche: L’amore ai tempi dei chatbot

 

 

L’AI e Accenture

Accenture ha integrato l’AI in tutti i suoi servizi, offrendo efficienza e una visione avanzata, che si traducono in un valore aggiunto per migliaia di clienti. Attraverso piattaforme come myWizard, SynOps e MyNav, l’azienda offre soluzioni personalizzate per diverse industrie, dal marketing al retail, dalla sicurezza al manifatturiero. Inoltre, Accenture è un pioniere nell’adozione di un framework per l’AI responsabile, che è parte integrante della sua offerta e garantisce un approccio etico all’utilizzo dell’AI.

Paul Daugherty, Group Chief Executive di Accenture Technology, ha dichiarato che “l’AI sarà un mega-trend che trasformerà massicciamente settori, aziende e il modo di vivere e lavorare. L’obiettivo di Accenture è aiutare i clienti a sfruttare appieno il potenziale dell’intelligenza artificiale, ridefinendo le loro strategie, le tecnologie e i modelli di lavoro in modo innovativo e responsabile”.

 

 

Leggi anche: Truffe vocali tramite l’intelligenza artificiale. La tempesta perfetta sta arrivando

 

 

L’AI e SAS

Allo stesso modo, SAS ha annunciato un investimento di 1 miliardo di dollari nello sviluppo di soluzioni di analytics mirate per settori specifici, come quello bancario, pubblico, assicurativo, sanitario, commerciale, manifatturiero ed energetico. SAS, con la sua piattaforma cloud-native di intelligenza artificiale e analytics chiamata SAS Viya, mira a democratizzare gli analytics, mettendo la potenza dell’analisi dei dati nelle mani di più persone con esperienze e ruoli diversi. Ciò consentirà a organizzazioni e società di beneficiare di nuove opportunità e vantaggi offerti da AI, Machine Learning e altre soluzioni analitiche avanzate.

 

 

Leggi anche: Tumore al seno, diagnosi precoce con l’intelligenza artificiale

 

 

L’AI e Salesforce

Anche Salesforce si sta concentrando sull’AI generativa per potenziare l’esperienza dei clienti e la produttività aziendale con la sua suite AI Cloud. Salesforce utilizza l’intelligenza artificiale proprietaria Einstein, che effettua oltre mille miliardi di previsioni settimanali nelle applicazioni di Salesforce. Questa tecnologia di AI generativa permette di migliorare l’efficienza nelle vendite, nell’assistenza clienti, nel marketing e nell’e-commerce, consentendo la generazione automatica di contenuti personalizzati, risposte ad hoc e raccomandazioni per un’esperienza di acquisto personalizzata in ogni fase del percorso dell’acquirente.

 

 

Leggi anche: Rosanna Ramos sposa un uomo creato dall’intelligenza artificiale

 

 

L’AI e Cisco

Per quanto riguarda la cybersicurezza, Cisco ha presentato nuove soluzioni di intelligenza artificiale e Machine Learning attraverso la sua piattaforma SSE (Security Service Edge), che semplifica le operazioni di sicurezza e protegge il traffico delle aziende. La console unica gestita dal cloud consolida diverse funzioni di sicurezza in un’unica soluzione, garantendo un ambiente IT flessibile e riducendo i costi. Inoltre, Cisco sta lavorando con i principali fornitori di dispositivi mobili per fornire un accesso sicuro alle applicazioni da qualsiasi luogo, collaborando anche con Apple per integrare le funzionalità di Zero Trust Access su iOS e macOS.

 

 

Leggi anche: La provocazione di Lombardo in Senato. Il primo discorso scritto da un’intelligenza artificiale

 

 

L’AI aiuta a crescere

In conclusione, l’AI sta rivoluzionando diversi settori e le grandi imprese tecnologiche stanno investendo ingenti risorse per sfruttare appieno il suo potenziale. Accenture, SAS, Salesforce e Cisco sono solo alcune delle aziende leader che stanno sviluppando soluzioni avanzate basate sull’AI per migliorare l’efficienza, l’esperienza dei clienti e la sicurezza in vari ambiti.

L’adozione dell’AI responsabile e l’integrazione di funzionalità generative stanno aprendo nuove opportunità per organizzazioni di ogni settore, consentendo loro di innovare e crescere in modo sostenibile.

 

Ascolta il nostro podcast: AI Insights, dobbiamo davvero fermare l’intelligenza artificiale?

Francesca Ponchielli

Potrebbero interessarti

PODCAST

Cultura e Società

La solitudine del sopravvissuto

CIFcast
con Lorenzo Davia, Damiano Lotto, Emiliano Maramonte

PODCAST

Patrizia Rutigliano (Poste Italiane): una transizione ecologica equa è possibile
Cultura e Società

Patrizia Rutigliano (Poste Italiane): una transizione ecologica equa è possibile

Ospite: Patrizia Rutigliano

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

Donne al centro della scienza: quanto manca alla rivoluzione?
Cultura e Società

Donne al centro della Scienza: quanto manca alla rivoluzione?

WOW - WOMEN ON WEB
con Federica Meta, Francesca Pucci

PODCAST

NaN - nuovo podcast
Intelligenza artificiale

NaN – Not a Name, il nuovo podcast “esplosivo” sulle AI

NaN - Not a Name
con Michele Stingo, Enrico Iannucci

PODCAST

Health

La sostenibilità nel settore residenziale: comfort abitativo e rispetto dell’ambiente

Ospite: Paolo Mezzalama

GREENTOPIA
con Laura Scrimieri, Ilaria Tana

PODCAST

Madè (CONTENTS): così l'AI sta cambiando il mondo del lavoro
Intelligenza artificiale

Tommaso Madè (Contents): “Così l’AI sta cambiando il mondo del lavoro”

Ospite: Tommaso Madè

LEGALTECH SHOW
con Silvano Lorusso, Nicolino Gentile