The Good Business

Quale azienda può definirsi buona? Certamente quella che riesce a coniugare profit e purpose. Sì, perché realizzare progetti di Social Impact, o in materia di sostenibilità, capaci di generare valore di lungo termine per tutti gli stakeholder è sempre una buona idea e, incidentalmente, migliora la reputazione aziendale.

We Make Future 2024, Bologna.
In Media Partnership con Seedble e OVHcloud, direttamente dalla Media Station dell’Open Arena, abbiamo raccolto le testimonianze dei partecipanti alla giornata dedicata al Social Impact.
Di cosa si tratta? Con “impatto sociale di un’organizzazione” si intende l’effetto – si spera positivo – che un’azione, un’iniziativa o un progetto ha sulla società, sulla comunità o sul benessere delle persone coinvolte.
Per l’occasione abbiamo concepito un format basato sul gioco: 30 secondi di tempo per reagire alla domanda, come nel basket; il tempo di una clessidra per presentare il proprio progetto; tre carte da pescare; l’opportunità di fare 9, il massimo punteggio possibile, scegliendo di rispondere a tre domande del valore di tre punti.
L’edizione 2024 del We Make Future si è conclusa, ma le aziende in ascolto che volessero partecipare hanno ancora l’occasione di cimentarsi con “The Good Business”.

 

      

Le puntate

  • ARGOMENTI

Found 1 Results
Page 1 of 1

Profit + purpose = ? La formula dell’azienda ideale declinata nei progetti di Social Impact del WMF


Quale azienda può definirsi buona? Certamente quella che riesce a coniugare profit e purpose. Realizzare progetti di Social Impact, o in materia di sostenibilità, capaci di generare valore di lungo termine per tutti gli stakeholder è sempre una buona idea e, incidentalmente, migliora la reputazione aziendale     We Make Future 2024, Bologna. In Media […]

Tag: , ,

26 Giugno 2024


Page 1 of 1

Potrebbero interessarti

Oll In

Le idee di Lelio Borgherese, Presidente del Gruppo Activa, a confronto con i grandi manager sui problemi da risolvere, le aspettative, le implicazioni giuridiche, sociali,

It’s Raining Bots

It’s raining bots

Assocontact, associazione di categoria degli outsourcer, dopo aver cambiato la realtà del settore sta ora cercando di cambiarne la percezione all’esterno. Gli associati aprono le

L'incredibile Hub | Radio Activa

L’Incredibile hub

Vogliamo descrivere i luoghi e le forme con cui si è riusciti a fare sistema, addensando moltiplicatori e acceleratori di Innovazione. Cosa accade all’interno di

Speciale Radio Activa+

Lo Speciale di approfondimento sui temi di maggior dibattito, a cura della Redazione. Raccontiamo insieme il presente, con ospiti d’eccezione, per trovare una nuova chiave